TiAffitto
Verità immobiliari
08.06.21 - 12:080

Inquilini VS Proprietari

Ecco l’identikit dei quattro grandi gruppi che incontriamo più spesso in ambito immobiliare

Ecco la nostra risposta a chiare lettere dell’articolo apparso qui sulla diatriba del prezzo di locazione e la diade inquilino-proprietario.

L’antica lotta tra inquilini e proprietari di casa deve avere una fine: si tratta dell’utopia preferita del team di TiAffitto

Il nostro sogno è sempre stato quello di portare la pace all’interno di questo antico legame tra chi ha una casa da locare e chi desidera sentirsi bene tra le mura per cui paga ogni mese. 

Facciamo un elenco delle caratteristiche principali che ci capita di incontrare da ambo i lati. 

TIPI DI PROPRIETARI

1) Il proprietario ANGELICO, colui che quando firma il contratto porta la bottiglia di spumante e fa sentire da subito i propri inquilini come se fossero i nuovi graditi ospiti del suo hotel. 

Ci tiene ad ogni dettaglio e ha ristrutturato o edificato casa come se fosse per lui stesso. 

2) Il proprietario NERVOSO, colui che forse reduce da brutte esperienze, teme che chiunque non sia all’altezza di vivere all’interno della propria abitazione, dunque vorrebbe un inquilino più unico che raro che difficilmente troverà o che potrà soddisfare le proprie aspettative. 

3) Proprietario FANTASMA, il proprietario che non si palesa mai e delega tutto ad una amministrazione; spesso l’affittare case non è l’attività principale del proprietario e non vuole esserne troppo coinvolto, tutto si basa sulla fortuna di avere a che fare con una buona amministrazione (…).

4) GRANDI GRUPPI, proprietari di molte palazzine. Anche in questo caso, il “benessere” è tutto in mano a chi amministra gli stabili: può andare bene, come no. 
Un totale terno al lotto.

TIPI DI INQUILINI 

1) Inquilini ANGELI, all’arrivo del proprietario per la firma del contratto, loro porgono i cioccolatini. 

Affitti pagati puntualmente e senza grossi problemi durante tutta la permanenza. 

Chiaro - scherzi a parte - i santi non esistono e ognuno dovrebbe sentirsi libero di VIVERE con serenità nelle mura locate, senza arrecare disturbo agli altri e nel rispetto delle norme di civiltà.

2) Inquilini con ASPETTATIVE troppo grandi. Purtroppo non si può pretendere di avere la villetta monofamiliare in centro a Lugano a 2000 franchi al mese tutto compreso, edificata nel 2018. 

Ma la si può trovare in altre zone di periferia. 

È vero che più ci si sposterà verso la città e più saliranno gli affitti, ma questo avviene in tutto il mondo, nella nostra era moderna. 

“Un tempo in centro vivevano le famiglie meno abbienti” 

Mi raccontava una vecchina di Lugano:

“Nelle zone periferiche, come ad esempio a Molino Nuovo, Viganello, ecc. c’erano le grandi ville con tanto terreno attorno, ma i tempi sono cambiati dagli anni ‘30.”

3) Inquilini CAMALEONTI, all’inizio sembravano splendidi, ma poi pian piano si trasformano in persone totalmente diverse da quelle che si sono presentate inizialmente. 

E qui può intervenire la nostra esperienza per evitare che in molti casi ciò non avvenga, verificando referenze e una buona situazione di partenza. 

4) Inquilini EVIDENTEMENTE CAOTICI, clienti morosi e casinisti, magari anche allontanati precedentemente dai padroni di casa. Qui le cose si complicano, dare fiducia in questi casi è un gran atto di coraggio. 

Non biasimo chi non se la sente e mi complimento con chi ci prova, ma bisogna essere ben coscienti dell'alto rischio. 

Questi inquilini a differenza di quel che si può immaginare, non si trovano solo nella fascia di basso prezzo, ma talvolta sono anche persone che vivono al di sopra delle proprie possibilità. 

ORA CHE ABBIAMO CAPITO CHI SONO I GRANDI GRUPPI, SCOPRIAMO COME FARLI INCONTRARE E COME MIGLIORARE LA SITUAZIONE

Per il proprietario 1) saremmo capaci di fare qualsiasi cosa per aiutarlo. 

Sono perle rare ma esistono e meritano tutto il nostro supporto e rispetto. 

Ovviamente auguriamo loro tanti inquilini del gruppo 1) che sappiano apprezzare l'immensa fortuna di essere capitati nella migliore delle situazioni possibili. 

Per i proprietari del gruppo 2) capiamo le vostre ansie e paure, ma forse emotivamente locare immobili e investire sul mattone, non è l'attività giusta per voi. Potete senz'altro pretendere di avere inquilini del gruppo 1) ma l'essere umano che non cammina, non si muove, non ascolta la radio, non fuma, non invita nessuno è un eremita che vive nei boschi, non nel vostro appartamentino di città. 

Non ve ne facciamo una colpa, in questo mondo tutti siamo diversi, ma se investire negli immobili per finire ti rovina la vita, trova altro che ti possa dare un reddito, investi in azioni o in aziende ma non farti venire i capelli bianchi per questo, la vita è corta, non ne vale la pena. 

Per i proprietari del gruppo 3) ricordatevi che non è eterno il poter chiedere senza dare, ci sono moltissime nuove costruzioni e se vi ostinate a trattare i vostri inquilini come persone di cui non volete saperne nulla se non incassare, essi se ne accorgeranno e la scelta è così ampia che non vi sarà semplice trattenerli quando sarà troppo tardi. 

Spesso le amministrazioni (che volete peraltro sottopagare) non hanno gli strumenti né le capacità per riaffittare i vostri immobili che avete abbandonato alla deriva. 

Prima che il vostro reddito si trasformi in un costo, aprite gli occhi. 

Per i proprietari del gruppo 4) spesso si tratta di grossi gruppi di investitori. Anche qui, gli inquilini sono la linfa vitale delle vostre attività che generano profitto a chi si fida di voi. 

Per continuare a nutrire la grande macchina dei fondi, che siano esse associazioni o fondi di investimento di qualsiasi natura, non ci si deve dimenticare che siete voi che dovete poi "metterci la faccia" con i vostri clienti. 

Scegliere chi occuperà le vostre mura, è solo il primo passo.

Ci si deve poi occupare di mandare dei veri professionisti in avanscoperta (e non dei ragazzini appena sbucati dal nulla, con zero referenze sul loro operato) a perlustrare la zona e a dirvi cosa c'è che non va e come venirne fuori. 

Solo così nelle vostre statistiche brilleranno dei bellissimi tassi positivi e continuerete ad avere la fiducia dei vostri investitori. 

E GLI INQUILINI? 

Per gli inquilini del gruppo 1) bisognerebbe STENDERE TAPPETI ROSSI. 

Bisognerebbe ambire ad incontrarne tantissimi. 

Non sono facili da scovare per chi non sa come farlo, ma una volta incontrati tenerseli è più semplice di quello che si pensa.

Come fare? Quando vi chiamano una volta ogni tre anni per qualche problemino, mandategli il tecnico. 

Se hanno qualcosa da dirvi, ascoltateli. 

E loro lì resteranno e continueranno a pagarvi l'affitto ogni 27 del mese e senza che nemmeno lo sappiate, hanno provveduto autonomamente a sistemare piccoli difetti della casa senza disturbarvi e a loro spese.

Per gli inquilini del gruppo 2) cerchiate di capire se per voi in questo momento è più importante avere una casetta in Canada o avere la comodità di scendere al lago in due minuti? 

La vita è fatta di scelte e non sempre si può avere tutto, ma si può essere felici con quello che si ha, cercando un buon compromesso. 

Per gli inquilini del gruppo 3) smettetela di creare disagi inutili. 

Non tutto è sempre lineare lo sappiamo, ma questo non vi autorizza a danneggiare gli altri. 

Se ci sono dei problemi di natura economica, la prima cosa è parlarne, spiegare al proprietario quel che sta avvenendo e cercare delle soluzioni per pagare almeno in parte. 

Viviamo tutti in una società civile, dunque non si può pretendere di molestare i propri vicini con canti e balli caraibici sino a notte fonda. 

La soluzione in questi casi è la sopracitata casetta in Canada o un piccolo ripasso del codice delle obbligazioni su cosa si può o non si può fare. 

Potete fregare in una minima percentuale di casi il nuovo proprietario, ma "tutti i nodi vengono al pettine" e non vi andrà sempre bene. 

Per gli inquilini del gruppo 4) una piccola percentuale di voi è stato solo molto sfortunato lo sappiamo, purtroppo i vostri colleghi fortunati ma indecenti, rovinano ogni credibilità di chiunque sia in difficoltà. 

Ma ci sono delle soluzioni: cercare uno o più garanti economici, chiedere una curatela amministrativa in ARP e comportarsi non bene, ma benissimo. 

Quella è la soluzione se avete sbagliato nella vita e davvero volete cambiare. 

Una chance c'è, ma nessuno è fesso, non giocatevela, soprattutto con quei proprietari che accettano di aiutare un po' tutti, abbiate riconoscenza.

La soluzione a tutto questo “balletto” a due, tra chi cerca e chi offre in Ticino è www.tiaffitto.ch e no  non è uno slogan pubblicitario, non è una frase che diciamo a cuor leggero è una lunga esperienza nel mercato della nostra regione, con tantissimi esseri umani. 

Lasciati aiutare e chiamaci allo +41 91 921 24 28 oppure +41 78 404 56 75 e visita il nostro sito 

www.tiaffitto.ch 

Faremo del nostro meglio, questa è una promessa. Leggi le nostre recensioni e capirai dai nostri numerosi clienti qual è la verità. 

Team TiAffitto

ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
AI PROPRIETARI IMMOBILIARI
3 gior
Caro Proprietario di un immobile in Ticino nell’anno 2021...
In risposta ad alcuni articoli di settembre, scriviamo una lettera immaginaria ai tanti proprietari d'immobile
Verità immobiliari
1 sett
Sposarti in questa Era e dove andare a Vivere
Ecco come trovare il proprio nido d'amore
Verità immobiliari
2 sett
Mentre gli altri ci Copiano noi ci Evolviamo
È in particolare nella fase estiva che ci accorgiamo di come il nostro modo di lavorare ci contraddistingua dagli altri
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Attenzione a “quelli che…”
Sempre più spesso ci capita di dover mettere in GUARDIA i nostri clienti, siccome i casi di abusi si moltiplicano...
Verità immobiliari
1 mese
Cosa Vogliono davvero i Ticinesi
Negli anni abbiamo visto come gli interessi delle persone che cercano la propria abitazione siano totalmente cambiati.
FOTO E VIDEO
Verità immobiliari
1 mese
La Tecnologia che ci permette di Vedere il Futuro
Vivere in questa era non ha solo lati negativi, ecco quando la tecnologia può aiutarci a sognare...
Verità immobiliari
1 mese
Come Risolviamo il 98% dei tuoi Problemi quando Entri nel Nostro Ufficio
Non ti cerchiamo fidanzato o fidanzata ma per tutto il resto c’è Swiss Realty Partners.
Verità immobiliari
2 mesi
Boom di Traslochi
Questa casa non la voglio più! Così hanno reagito i nostri clienti in questi ultimi 15 mesi.
Verità immobiliari
2 mesi
Mettiamo a disposizione 8 milioni per esaudire il tuo sogno di comprare casa
Diventa proprietario pagando l'affitto
Verità immobiliari
2 mesi
Quei Temibili Animali Domestici
Oltre due terzi dei potenziali inquilini possiedono un animale domestico.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile