BREAKING NEWS
Coronavirus, in Ticino altri 104 casi e dodici decessi
VERITÀ IMMOBILIARI
28.10.19 - 09:350

Amministrazioni che non Amministrano: proprietari ed Inquilini sono in pericolo!

Ecco uno dei motivi principali perché non si riesce più a trovare casa e soprattutto a restarci: la cattiva gestione delle amministrazioni immobiliari

Finire nella mani di un’amministrazione che mette in fuga i tuoi inquilini e a fine anno ti chiede anche il 5% del tuo guadagno è una delle peggiori situazioni in cui TU come investitore immobiliare ti possa ritrovare.

Leggendo questo articolo, come massimi esperti di locazione in Ticino, non potevamo non spiegarti un altro punto di vista.

Ecco la vera storia segreta (o quasi) del perché non si affittano più le case: lettera aperta ai protagonisti

Caro Proprietario,

Noi siamo quelli che cercano ogni giorno di non farti perdere il tuo denaro.

Siamo quelli che fanno in modo di presentare al meglio il tuo immobile, sia che tu possegga un 2.5 locali che affitti a 1000 franchi oppure dieci palazzi, noi tratteremo te ed ogni inquilino come un cliente 5 stelle.

Siamo quelli che raccolgono ogni documento degli interessati al tuo immobile e che li verificano per non rifilarti qualcuno di poco serio.

Siamo quelli che rispondono al telefono 7 giorni su 7 e sappi che ci chiamano anche dopo due anni che abbiamo affittato la tua casa per un semplice motivo:

Noi siamo quelli che rispondono al telefono SEMPRE, tutti verranno richiamati, anche dopo due anni sì, perché ci sentiamo responsabili nei tuoi confronti.

Te lo dobbiamo caro proprietario.

Tu ci paghi e anche bene e noi diventiamo i tuoi gloriosi soldati.

Torniamo da te vincitori con il premio che meriti:

“Il tuo inquilino!”

La persona che renderà il tuo investimento sul mattone, un guadagno e non un costo.

Ma abbiamo purtroppo troppo spesso un nemico comune, seguimi te lo spiegherò più avanti...

 

Caro inquilino,

Tu sei quella persona che vuole solo stare bene a casa propria.

Non sei il proprietario di quelle mura, ma non cambia, tu ci vivi dentro, tu hai arredato ogni angolo, tu crei lì dentro i tuoi ricordi con la tua famiglia e torni a ristorarti ogni sera.

Paghi un affitto, hai il diritto di sentirti a casa.

Sei quella persona che paga e che chiede in cambio solo il giusto.

Sei quella persona che per permettersi quell’appartamento con qualche piccola rifinitura in più, fa dei sacrifici ogni mese.

Paghi puntualmente l’affitto e l’unica cosa che desideri è poter vivere in una casa accogliente, senza il lavandino che perde o la muffa sui muri.

Ma anche tu, hai lo stesso nemico del tuo proprietario e ora che ci pensi non è tutto più chiaro?

 

Amministrazioni,

Quante volte vi dimenticate che gli inquilini sono clienti?

Certo, c’è anche l’inquilino rompiscatole che non sempre rispetta le regole e che a volte crea dei problemi.

Hai mai provato a parlarci per trovare una soluzione pacifica per tutti, senza minacciarlo e senza antipatia?

Hai mai provato a fartelo amico al posto di iniziare a litigarci senza finire mai?

Non c’è solo il “rompi scatole”...

C’è anche l’inquilino che ti chiama una volta all’anno e per 12 mesi ti paga puntualmente l’affitto.

Che non ti dà mai problemi e che non ne dà al tuo cliente

Ricordati sempre che il tuo e il mio cliente è IL PROPRIETARIO.

Ti rendi conto della fatica che facciamo noi a trovare una persona adatta alla casa di cui tu ti dovresti occupare?

Ci sono 6000 immobili sfitti e l’inquilino magico può comparire e scomparire con la stessa facilità con cui David Copperfield faceva scomparire sul palco le persone, negli anni ‘90.

Bibbidi-Bobbidi-Boo...

Che bei ricordi...

L’inquilino cercato e trovato con tanta fatica è scomparso di nuovo, perché tu caro amministratore, te ne sei fregato delle sue lamentele, sempre per lo stesso problema.

Ti ha implorato di chiamare quel tecnico perché voleva rispettare le regole e sapeva che fosse giusto passare tramite te.

Hai ignorato le sue chiamate, le sue mail, le sue raccomandate e alla fine s'è stufato.

Sarebbe rimasto lì sai?

Traslocare è comunque impegnativo e quando ha scelto quella casa, lo ha fatto pensando di restare.

Ora, Caro amministratore,

Lo sa che tra voi c’è anche chi, con limitate possibilità, fa del proprio meglio, ma siete mosche bianche.

Eppure ci rifletti mai? La vostra provvigione è una percentuale che va dal 3 al 5% degli affitti annui di uno stabile.

Se scappano tutti gli inquilini, anche la tua provvigione viene decorticata.

Meno soldi per te, meno soldi per il proprietario e un sacco di lavoro in meno per la tua azienda.

Il lavoro sì, quello che serve a tutti per campare.

Dici di essere oberato, ma quante ore di lavoro extra ti genera un inquilino che lascia un appartamento?

Nel migliore delle ipotesi, la ripresa dei locali, allestire i nuovi contratti – se sei fortunato e l’appartamento si affitta di nuovo - poi ti tocca chiamare gli artigiani per sistemare piccoli difetti qua e là e devi fare la consegna dell'immobile.

E quanto ci metti a fare tutto questo?

Se solo avessi risposto a quella chiamata... almeno dopo la quinta volta… avresti risparmiato un sacco di tempo e denaro.

Magari, caro amministratore, tu sei un collaboratore modello e non è colpa tua - lo so - ma li vedi i tuoi colleghi, quanti sono lì a scaldare la sedia, perché tanto hanno lo stipendio fisso... lavorare o non lavorare, cosa cambia a loro?

Lo so che non puoi parlare perché ti giochi il posto di lavoro, ma lo vedi cosa fanno, vero?

Lo vedi che promettono all’inquilino che manderanno l’idraulico e poi come attaccano la telefonata tornano a scrollare la home di Facebook sui cellulari?

Li vedi come guardano il telefono ed esclamano

“No ancora quel rompi scatole...!”

Eppure, quella è la fonte di guadagno della tua attività e anche della mia, perciò dovresti averne cura prima di tutto per te stesso!

Caro amministratore ecco dove sbagli, se leggi attentamente converrai con me che ho ragione:

  • L’amministratore medio non è capace di scrivere un annuncio accattivante per promuovere le case di cui è responsabile;
  • A volte non dispone realmente del budget per fare marketing serio, ma scrivere un annuncio decoroso è gratis. È il tuo lavoro, lo hai scelto tu e include affittare nuovamente le case;
  • A volte ci mettono decisamente troppo per darci una risposta in merito ad una accettazione di un candidato. Noi consegniamo la brochure redatta perfettamente, con tutti i documenti già verificati e ci fanno perdere tempo! So che c’è anche altro da fare, ma nulla è prioritario come tenere gli appartamenti affittati. Lo è per te, lo è per noi e per il nostro proprietario.

Sai cosa fa il potenziale inquilino, che abbiamo trovato con tanto amore nel mentre?

Ricomincia a guardarsi attorno e magari trova anche altro, allo stesso prezzo e con le stesse caratteristiche, ma con una amministrazione che non ha tardato a rispondergli..

E noi abbiamo lavorato per nulla!

Che rabbia quando succede caro proprietario, era già tutto fatto al 99%, serviva solo che avessimo un obiettivo comune:

FARE IL TUO INTERESSE.

E torno proprio a te caro proprietario, il tuo interesse è che ti venga fatta una consulenza seria e che ti venga detta la verità sul perché sono mesi che non si affitta la tua casa.

Il perché è molto semplice te lo spiega TiAffitto:

  • Magari nessuno te lo dice per disinteresse, ma al posto di continuare a rattoppare la tua casa, potresti sostituire la cucina con 3/4000 franchi, invece di continuare a cambiare solo gli elettrodomestici, che nel complesso ti costano di più che mettere una semplice, bianca e fresca cucina nuova, che toglie 20 anni di vita al tuo immobile.
  • Ti basterebbe far dare una ripassata al pittore che ti sistema gli infissi, facendo il lifting a tutti gli spazi del tuo immobile, con una spesa relativamente bassa.
  • La tua amministrazione dovrebbe aiutarti a presentare la tua casa al meglio, in modo professionale, non dovrebbe far fare la visita al custode del palazzo (solo per comodità) che è pagato per un altro ruolo e non per fare il consulente immobiliare.

In questo momento non puoi o non vuoi investire denaro in ristrutturazione, ma devi pensare ai mesi persi di affitto, fai la somma.

Pensa a quanti anni ci metti a recuperare sei mesi senza l’affitto puntuale ogni mese per il tuo immobile, il tuo rendimento crolla a picco!

Forse devi scendere di pochi biglietti da 100 CHF per poter ottenere un prezzo di affitto in linea con la domanda e l’offerta del Canton Ticino di oggi!

Perché si caro proprietario, la banca può averti detto quel che vuole sul valore locativo del tuo immobile, ma se la tua casa non la richiede più nessuno, cosa facciamo? Non la possiamo di certo lasciarla lì così.

Cosa più importante, prima che me ne dimentichi, se la tua amministrazione evidentemente non ha un reparto specializzato nel marketing, il tuo annuncio non sarà visto da nessuno e anche se abbassi il prezzo e rinnovi la casa, nessuno verrà a saperlo.

…e a questo punto entriamo in gioco noi, noi di TiAffitto, con le nostre abili competenze, dimostrate in anni di lavoro, qui sul campo. Noi è questo che amiamo fare, è la nostra vocazione.

Queste cose dovrebbe dirtele il tuo amministratore, lui non lo ha fatto, ma se hai letto sono contenta di avertele dette io.

 

Caro amministratore, troviamo una soluzione, chiedi al tuo capo di parlarne, di fare una riunione e di cercare come migliorare la qualità del tuo servizio.

Proponigli di dividervi i compiti.

Uno pensa alle chiamate con gli inquilini e l’altro pensa a fare i conti.

Chi preferisce il contatto con il pubblico cerca di risolvere i problemi della gente e chi si trova meglio con numeri e tabelle, pensa a far quadrare i conti.

Con un po’ di organizzazione si può sempre migliorare, anche se le cose si fanno così da tanti anni, oramai i tempi sono cambiati e tutti dobbiamo adeguarci.

Sono stata un po’ severa con te oggi, lo so, ma tutte queste cose te le dovevo proprio dire perché è troppo tempo che ti studio e lavoro al tuo fianco anche se con te è sempre una lotta, ma noi siamo testardi e vogliamo che tu cambi strategia e ti allei a noi.

Siamo sempre qui disposti a tenderti una mano e a fare tutto il necessario per trovare l’inquilino giusto che tu non sei capace a fare o non hai i mezzi per farlo.

Siamo sempre qui disposti a mostrare gli immobili dopo le 16 quando il tuo ufficio chiude e noi iniziamo il turno delle visite “post lavoro” con i clienti migliori.

Siamo sempre qui per darti tutta la documentazione pronta anche se a volte ci fai perdere tempo e ci chiedi di far compilare il formulario della tua amministrazione, che è uguale identico al nostro, dove cambia solo il logo.

Possiamo anche preparati la bozza del contratto per venirti incontro così che tu possa fare più velocemente il tuo lavoro.

Ma vienici incontro anche tu.

Possiamo diventare migliori amici e possiamo ribaltare la qualità del mercato immobiliare Ticinese entrando in NUOVA ERA.

Immagina se ci fosse un TripAdvisor in cui gli inquilini potessero recensire la loro esperienza abitativa all’interno di un immobile.

Cosa direbbero di te?

Fai in modo di meritarti le recensioni più belle e di dare valore al mestiere che hai scelto e smettila di fare spaccare gli inquilini che ti abbiamo portato in dono.

Sei pronto all’alleanza?

Per poter finalmente dire basta alle sofferenze dei clienti e ai tuoi problemi, chiamaci al +41 91 921 24 28 oppure allo +41 78 404 56 75  e risolveremo finalmente assieme, mano nella mano, le difficoltà di ogni giorno nell’interesse dei nostri proprietari e per la gioia dei nostri inquilini. 

TiAffitto.ch

ULTIME NOTIZIE Verità immobiliari
VERITÀ IMMOBILIARI
1 gior
Lettera agli Imprenditori
VERITÀ IMMOBILIARI
5 gior
Smart Working & E-Learning
Le donne in tutto il mondo stanno come sempre facendo tutto il possibile per non cedere
VERITÀ IMMOBILIARI
6 gior
Il Nostro bisogno di contatto con la Natura
Ti ricordi da dove vieni?
VERITÀ IMMOBILIARI
1 sett
Alleanze e Nuovi Giocattoli Immobiliari
Scrivo questo articolo per presentarvi un nuovo meraviglioso strumento che servirà a migliaia di persone in Ticino
VIDEO
VERITÀ IMMOBILIARI
1 sett
Il Rinascimento dopo i tempi del Coronavirus
Il mondo è pronto per Rinascere? Noi possiamo rispondervi di Sì! E ora ti spiego come
VERITÀ IMMOBILIARI
1 sett
Vivere con l’essenziale, mai più di ora
Molte più persone rispetto a poche settimane fa, stanno rivalutando le proprie priorità sul pianeta Terra
VERITÀ IMMOBILIARI
1 sett
TiAffitto Ringrazia Chi Lavora al Fronte
Mai come oggi guardiamo il mondo con occhi diversi e i nostri valori appaiono più lucidi e profondi
VERITÀ IMMOBILIARI
1 sett
Cambiare casa ai tempi del coronavirus
Nessuno più di noi può capire quanto è importante sentirsi protetti fra le mura di casa, soprattutto in questo momento
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
E anche quest’anno ti sei dimenticato la disdetta...
Sono moltissime le persone come te che non leggono correttamente il proprio contratto e si ritrovano nei guai
VERITÀ IMMOBILIARI
1 mese
Sogni una casa, ma non fai i passi giusti
Come sbagliare tutto quando decidi di comprare casa, allontanandoti completamente dalla tua meta
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile