Freepik / Kaboompics
TARGET
17.11.20 - 09:570

A cosa serve un ufficio stampa, che cosa fa e perché dovresti averne uno

Vantaggi noti e meno noti di affidarsi a chi gestisce i rapporti con giornali, portali, radio, tv e influencers

È vero: siamo nell’era della rivoluzione digitale, e alcune professioni stanno perdendo popolarità, mentre altre sono nate proprio dai nuovi trend, e altre ancora sono andate modificandosi.

È proprio quest’ultimo il caso degli uffici stampa e, nello specifico, del lavoro dell’addetto stampa. Nella nostra dimensione quotidiana, le persone che acquistano e leggono giornali cartacei sono sempre meno, ma ciò non significa che le varie testate non continuino a prosperare, ma semplicemente che devono imparare a farlo su supporti differenti e, solitamente, digitali. Per questo le figure professionali che si occupano di questo ambito della comunicazione non sono scomparse ma hanno, in alcuni casi, cambiato il proprio approccio al mestiere.

È un ufficio stampa, infatti, quello che spesso provvede a redigere gli articoli che servono a promuovere l’immagine di un’azienda, annunciando (o, talvolta, “creando”) notizie appetibili ai media. Non solo: gli addetti stampa, oltre a produrre contenuti “notiziabili”, hanno il compito di gestire le relazioni con i referenti e le testate a cui si rivolgono, con le stazioni radio e le tv, o ancora con i magazine online. Mantenendo i contatti con giornalisti e decisori, infatti, quelli che - se si occupano anche di contattare e gestire influencers, vengono definiti Digital PR - possono assicurarsi che i contenuti che citano l’azienda per cui lavorano - siano essi prodotti da loro o da altri - vengano effettivamente pubblicati nel modo giusto, e che ottengano risultati adeguati.

 

Alla base di una comunicazione solida: brand image, riprova sociale, credibilità

Impossibile, ormai, non riconoscere l’importanza che hanno oggi i social, non solo in termini di comunicazione interpersonale, ma anche per le strategie promozionali di aziende e professionisti. In questi ultimi casi, tuttavia, si tratta sempre e comunque di messaggi che provengono da un soggetto che si autopromuove.

Il fatto che, invece, un brand sia positivamente menzionato anche su testate e media esterni, così come avviene mediante i consumatori che ne hanno provato i prodotti/servizi, lo investe di un’influenza diversa e inedita. Starà poi all’addetto stampa verificare e approfondire quali siano le più affidabili e popolari tra gli utenti, online e offline. Comparire in questi contesti in modo attento, pianificato e coerente con quanto avviene sui social e il sito web, aiuta la nostra attività ad apparire professionale e credibile.

Per usare il glossario del marketing, contribuirà, attraverso una riprova sociale, alla nostra brand image, ovvero alla percezione della nostra azienda agli occhi dei clienti, dei potenziali tali e della società civile at-large.

Questo vale anche per le situazioni in cui quella stessa immagine rischia di essere danneggiata, a causa di una comunicazione pubblica da parte di terzi o di qualche “incidente” nelle pubbliche relazioni. Affidandosi a un ufficio stampa per riparare a queste disattenzioni, avremo più possibilità che le nostre azioni vadano a segno: grazie alla confidenza con le piattaforme, il loro registro e le loro modalità di attivazione, gli esperti del settore, in collaborazione con il marketing, sapranno come proteggere il brand, ribaltare la situazione negativa, rendendola, ove possibile, un’occasione per esaltare ulteriori qualità dell’azienda o del professionista.

 

Graditissimi “effetti collaterali”: ottimizzazione del posizionamento sui motori di ricerca, rinforzo promozionale sui social media

Più riusciremo a far parlare di noi - positivamente - online, più il nostro nome del tuo brand sarà citato - possibilmente con link al sito - su piattaforme e testate giornalistiche online. Quando queste ultime saranno ritenute particolarmente affidabili da Google, i motori di ricerca ci riterranno degni di maggiore visibilità tra i loro risultati.

Le conseguenze positive di queste azioni - definite di SEO off-page o link building - si potranno verificare anche in una qualunque ricerca online che coinvolga, nelle queries, il nome della nostra azienda. Tra i risultati compariranno, per ovvie ragioni, siti e portali istituzionali, ma saranno accompagnati anche da dichiarazioni e articoli curati dall’ufficio stampa e mirati a esaltare le nostre competenze o ad annunciare eventuali importanti novità che ci riguardassero.

Inoltre, potremo espandere il numero di lettori/fruitori “naturali” delle notizie su di noi, e al contempo far fruttare ulteriormente la considerazione che i media hanno della nostra attività, pubblicandole e amplificandole - magari con qualche inserzione a pagamento - per ottenere brand awareness sui social (in particolare Facebook e LinkedIn).

La credibilità e la visibilità che possiamo acquisire affidandoci a un ufficio stampa è da intendersi su più fronti, quindi, tutti ugualmente utili a promuovere ciò che facciamo. L’immagine creata è volta a garantire attendibilità e serietà, affinché i potenziali clienti che volessero approfondire le informazioni su di noi possano comprendere quanto impegno e quali competenze investiamo nel nostro lavoro e come esso venga già pubblicamente riconosciuto.

Ufficio stampa, digital PR e digital marketing concorrono, in parallelo, al successo delle attività che seguiamo. Questi dipartimenti e la pletora di professionalità necessarie a comporli, ci permettono di fornire ogni genere di servizi in ambito comunicazione e marketing, al fine di migliorare l’immagine pubblica dei nostri clienti, e al tempo stesso di garantire loro risultati in termini di contatti, preventivi o vendite dirette.
Se sei un professionista, possiedi o fai parte di un’azienda di qualsiasi dimensione, ti sarai già chiesto se un servizio esterno di ufficio stampa e digital PR possa fare al caso tuo. Qualora lo volessi, siamo a disposizione per fugare ogni tuo dubbio: contattaci e potrai fissare un appuntamento per una consulenza totalmente gratuita, durante la quale potremo confrontarci su quali strategie e quali piattaforme siano le più adatte a portare al successo la tua attività.

 

Articolo a cura di Linkfloyd Sagl, agenzia di marketing e comunicazione in Ticino.

ULTIME NOTIZIE Target
Target
2 gior
Facebook è morto, lunga vita a Facebook! (Seconda parte)
Scandali politici, un algoritmo penalizzante, aumento dei costi per l’advertising: il social di Zuckerberg è a rischio?
Target
1 sett
Facebook è morto, lunga vita a Facebook! Parte 1 di 2
Reach organica ai minimi, problemi di dati e privacy, fuga dei giovani. Ha ancora senso investire su questo social?
Target
2 sett
Il successo su Instagram? È questione di formato
Ogni tipo di contenuto che possiamo pubblicare sulla piattaforma ha degli scopi precisi: scopriamoli tutti insieme
Target
2 sett
Bias: pregiudizi della mente che ci inducono in errore. E che i marketer utilizzano
Molte scelte quotidiane, anche d’acquisto, sono legate a scorciatoie mentali rapide, impulsive e spesso illogiche.
Target
1 mese
Ecco le parole che migliorano le vendite creando emozioni
Alcune espressioni delle campagne pubblicitarie aumentano la percezione di fiducia ed empatia e il desiderio d’acquisto
Target
1 mese
Pricing psicologico: come determinare sempre il prezzo giusto
Minuscole variazioni incoraggiano i clienti a comprare determinati prodotti piuttosto che altri: scopriamole insieme.
Target
1 mese
Aumentare le vendite online curando lo ZMOT: che cos’è il Momento Zero della Verità
Le regole di base da seguire per trarre il meglio quando un potenziale cliente si informa su di noi
Target
1 mese
Come curare la propria immagine sul web
Come ci presentiamo, offline e online, fa la differenza: ce lo ha raccontato Michele Di Paolo, consulente d’immagine
Target
1 mese
Parola d’ordine? I termini più persuasivi del copywriting
Scopriamo insieme come e perché alcune espressioni incoraggiano a compiere determinate azioni.
Target
2 mesi
Quando la musica fa la differenza: marketing e sound design
I componenti di 8 Hz ci hanno raccontato in che modo il suono sta cambiando le regole del gioco in comunicazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile