Rivoluzione Cannabis
RIVOLUZIONE CANNABIS
21.08.20 - 08:000

Il CBD come aiuto al sesso

Può il cannabidiolo offrire un aiuto tra le lenzuola?

Il CBD sembra essere entrato in moltissimi prodotti d’uso quotidiano, dai deodoranti ai dentifrici al cibo.
Questa vera e propria esplosione di prodotti a base di o contenenti CBD non ha risparmiato alcun settore.
E tra questi c’è anche quello dei prodotti prettamente dedicati agli adulti. Sembra infatti che in molti utilizzino prodotti contenenti CBD, ad applicazione topica, fumabile o ingestibile, al fine di migliorare la propria esperienza in camera da letto.

Più libido con meno stress

Con il sopraggiungere di stress ed ansia, il sesso diventa probabilmente l’ultimo dei pensieri. Alcuni studi hanno infatti mostrato che il cortisolo, l’ormone che viene rilasciato quando il corpo è sottoposto a stress, può ridurre drasticamente la libido. Lo stress può anche essere causato dallo stesso pensiero del sesso, ad esempio quando si parla di “ansia da prestazione”.

In questo caso il CBD viene in soccorso, attivando i recettori della serotonina e riducendo i livelli di stress e, di conseguenza, di cortisolo, riattivando la libido. Attenzione però: il consumo eccessivo di Cannabis, specialmente ad alto tenore di THC, può avere l’effetto diametralmente opposto, affossando il desiderio.

Dal fastidio al piacere

Una delle proprietà più conosciute del CBD è quella analgesica, ovvero la sua capacità di alleviare il dolore. Questa virtù del Cannabidiolo è ideale per quelle persone che, anche a causa di alcune condizioni mediche, provano dolori o fastidi durante il sesso.

Inoltre l’assunzione di CBD concorre alla dilatazione dei vasi sanguigni, che di conseguenza migliora la lubrificazione e la sensibilità, e aiuta a rilassare i muscoli. Questo può portare ad un netto miglioramento delle sensazioni tra le lenzuola e ad una vita sessuale più appagante e completa. La dilatazione dei vasi sanguigni e l’aumento della sensibilità possono portare anche ad orgasmi più intensi e duraturi, migliorando notevolmente tutta l’esperienza.

Ormoni sotto controllo

Un altro modo in cui il CBD viene in aiuto della nostra vita sessuale è bilanciando gli ormoni nel nostro organismo, il che può conseguentemente aumentare il desiderio. Il nostro sistema endocannabinoide, infatti, lavora costantemente per mantenere bilanciato il nostro corpo, regolando le nostre funzioni per conservare equilibrio e armonia. Questo porta anche il nostro corpo ad avere una carica ormonale più equilibrata, donandoci un corpo più fertile e vitale.

Inoltre il CBD può aiutare sotto un altro aspetto, aiutando a fornire una connessione emotiva più profonda durante l’intimità. Il CBD può infatti concorrere all’aumento della produzione di ossitocina nell’organismo, un ormone noto anche come “ormone dell’abbraccio” o “ormone dell’amore”. Questo provocherebbe un aumento del piacere derivante dal contatto, che si ripercuote anche nell’attività sessuale.

 

Articolo a cura di MA True Cannabis

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile