wikimedia.org
OPEN & WIKI
19.12.18 - 06:000

La traduzione della settimana: Camuffamento Dazzle

Un artista inventò un camuffamento per la marina britannica che serviva a confondere il nemico

 

Durante la Prima guerra mondiale e in parte anche nella Seconda, la marina fece uso del camuffamento o motivo Dazzle noto anche come Razzle Dazzle.

La tecnica era opera dell’artista Norman Wilkinson e consisteva in motivi geometrici e righe che si interrompevano e intersecavano.

Il camuffamento non serviva a nascondere ma bensì a confondere l’osservatore che difficilmente riusciva a calcolare distanza e grandezza dell’oggetto.

La tecnica venne usata dalla marina britannica e da quella statunitense e attirò diversi artisti come Picasso che indicò nel Cubismo l’origine dell’idea.

Naturalmente con la scoperta del radar, tale camuffamento perse senso perché si passò dall’osservazione visiva a quella più affidabile assegnata alle onde elettromagnetiche.

Per l’articolo completo clicca qui

Per informazioni clicca qui

ULTIME NOTIZIE Open & Wiki
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile