Keystone
STATI UNITI
06.02.19 - 14:000

Backstreet Boys: a volte ritornano (in vetta)

La boy band riconquista la cima della Billboard 200 con "Dna", summa della loro musica aggiornata ai gusti odierni

 

LOS ANGELES - Sono indubbiamente stati una delle due boy band più famose della storia (l'altra? i Take That, ovviamente) e ora, cresciuti - o invecchiati, se preferite - sono ritornati. Parliamo dei Backstreet Boys, che il 25 gennaio hanno pubblicato “Dna”, il loro nono album in studio. 

Aj, Howie, Nick, Brian e Kevin si sono circondati di uno reggimento di autori, arrangiatori, musicisti e produttori e hanno sfornato un disco che non tradisce lo stile peculiare del gruppo ma che si è aggiornato - nell'incedere e nei suoni - ai gusti delle nuove generazioni. 

Le vendite stanno dando al quintetto a stelle e strisce: sono infatti riusciti nell'impresa di balzare in vetta alla Billboard 200 a 19 anni di distanza dall'ultima volta (il disco era “Black & Blue” e l'anno il 2000, una vita fa). “Dna” è indubbiamente un lavoro azzeccato e in linea con ciò che il mercato (anche dei giovanissimi) richiede. Il tour mondiale che partirà a maggio si preannuncia all'insegna dei sold out.

ULTIME NOTIZIE Musica
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile