pixabay.com
Medicina Estetica
19.02.21 - 13:570

Gambe giovani grazie all’ozonoterapia

Il trattamento che permette di cancellare i segni del tempo curando i capillari 

Se avete superato i 40 anni e vi guardate le gambe, molto probabilmente potrete osservare sulla pelle i segni rossi o bluastri dei capillari presenti sotto pelle: una volta invisibili, ora sono invece evidenti sulla vostra pelle. Perché? Colpa dell’invecchiamento: col passare dell’età questi minuscoli vasi sanguigni che hanno il compito di portare l’ossigeno alla periferia del nostro organismo finiscono con l’occludersi, cambiando colore e risultando visibili sulla cute.

Quello che molti non sanno è che questo processo può essere non solo arrestato, ma messo “in rewind” attraverso l’ozonoterapia. Questo particolare trattamento, disponibile presso la Medi Jeunesse di Lugano, procede alla rivascolarizzazione dei capillari occlusi: in questo si differenzia da altre tecniche come la scleroterapia e il laser che invece puntano a distruggere il capillare occluso. L’ozono, iniettato attraverso un sottilissimo ago in maniera del tutto indolore, punta invece a guarire il capillare occluso, a sbloccarlo, rendendolo di nuovo invisibile in superficie.

Quello dell’ozonoterapia è un approccio terapeutico, dunque, che punta a risultati a lungo termine e che, una volta terminato, non prevede bendaggi o l’utilizzo di calze compressive.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

ULTIME NOTIZIE Medicina Estetica
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile