Medicina Estetica
25.10.19 - 12:000

Punture localizzate per battere la cellulite

La mesoterapia è un sistema valido, poco invasivo e conveniente per restare belle 

La mesoterapia è un trattamento molto utile per contrastare la cellulite oppure eliminare gli accumuli di grasso sottocutaneo. Parliamo di una terapia che prevede l’utilizzo di farmaci o sostanze omeopatiche che vengono iniettate direttamente sotto la pelle, in corrispondenza della zona da trattare.

La scelta del prodotto da iniettare varia in base alle esigenze specifiche del paziente e all’eventuale sensibilità dello stesso paziente a determinate sostanze. I medicinali possono essere iniettati con un trattamento manuale - attraverso l’utilizzo di una placca multi-ago - oppure usando una pistola meccanica capace di iniettare i farmaci con maggiore precisione e minore stress per il paziente: le punture della mesoterapia manuale, infatti, possono causare un lieve fastidio dovuto al bruciore causato dai farmaci stessi.

Ad ogni modo, la mesoterapia non provoca grande dolore e rimane una delle tecniche meno invasive per contrastare alcuni degli inestetismi più comuni della pelle. Ogni sessione dura circa 20-30 minuti e per ottenere buoni risultati sono necessari solitamente tra i 12 e i 15 interventi, con cadenza settimanale. Tra i fattori che portano molti pazienti a scegliere la mesoterapia, il fatto che questo trattamento è riconosciuto dalle principali casse malati complementari.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

ULTIME NOTIZIE Medicina Estetica
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile