BELLEZZA
05.05.18 - 10:000

Viso più giovane con Attiva

La radiofrequenza endodermica rassoda la pelle e scioglie gli accumuli adiposi 

Una tecnologia in grado di rassodare e tonificare la pelle, operando una vera e propria “riparazione” della cute del viso. È Attiva, tecnologia disponibile presso la Medi Jeunesse di Lugano, che attraverso la radiofrequenza endodermica è in grado di offrire risultati strabilianti in termini di ringiovanimento del viso. Quello garantito da Attiva è infatti un trattamento molto avanzato dal punto di vista tecnologico, che assicura una grande precisione ed efficacia, assai superiori rispetto a quelle offerte dalla normale radiofrequenza.

Con Attiva, infatti, il medico estetico inserisce un ago-cannula diretto attraverso una speciale telecamera, in grado di trasferire il calore direttamente negli strati profondi del derma, senza alcuna dispersione. Il calore prodotto dall’ago  è regolabile. Attorno ai 50° compie una doppia azione: prima denatura la struttura delle proteine, causando una retrazione del collagene del derma e dunque un vero e proprio effetto lifting; poi causa l’attivazione metabolica del fibroblasta che va sia a riparare il collagene danneggiato, sia a produrre nuovo collagene, ottenendo un aumento dello spessore del derma.

Se si porta la temperatura dell’ago a 70°, invece, si va a provocare lo scioglimento degli accumuli di grasso sottocutaneo, che viene poi smaltito attraverso il circuito linfatico. Attiva, dunque, non serve solo a rassodare e ringiovanire la pelle del viso, ma anche a eliminare gli accumuli adiposi con straordinaria precisione, contrastando la flaccitidà cutanea a più livelli.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report