LA SOLUZIONE
13.03.18 - 18:360

Come eliminare il grasso dall’area pubica

I vantaggi della liposcultura del monte di Venere, tecnica efficace e poco invasiva

Scolpire gli accumuli di grasso, ridurli e riacquistare una silhouette davvero invidiabile. È quello che permette la liposcultura del monte di Venere, tecnica di medicina estetica che consente di eliminare il grasso in eccesso che tende ad accumularsi nei pressi dell’area pubica, causando disagi e insicurezze alle donne.

Questa tecnica, infatti, permette di intervenire con grande precisione sugli accumuli adiposi e di rimodellare completamente l’area in questione. La liposcultura prevede lo scioglimento del grasso in eccesso tramite l’utilizzo di una fibra ottica laser molto sottile, che viene inserita sotto la pelle dopo l’applicazione di una leggera anestesia a tumescenza con soluzione di Klein.

Una volta infilato l’ago, il medico estetico riesce a colpire con precisione il grasso, riuscendo così non solo a discioglierlo, ma anche a modellarlo in base al fisico della donna. La durata del trattamento varia in base alla difficoltà dell’operazione, ma solitamente non supera l’ora e mezzo. A differenza degli interventi chirurgici, con la liposcultura la paziente può tornare alla sua vita quotidiana già al termine della seduta: dovrà solo astenersi dall’attività fisica e sessuale per un paio di settimane. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

Potrebbe interessarti anche
Tags
grasso
area
liposcultura
tecnica
area pubica
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report