TECNOLOGIA
09.03.18 - 11:000

Cellox, quando l’ozonoterapia è hi-tech

Un sistema che consente di combattere la cellulite e stimolare il metabolismo

L’ozonoterapia è uno dei sistemi più efficaci per combattere gli inestetismi come la cellulite. Non tutte le tecniche basate su questa tecnologia, però, sono uguali e alcune si rivelano più efficaci di altre. Una delle terapie di maggiore successo è il Cellox, una apparecchiatura che permette di eliminare gli accumuli adiposi localizzati attraverso il miglioramento del microcircolo e la regolarizzazione del metabolismo, contribuendo, dunque, anche ridurre il peso corporeo.

Questa tecnologia può essere utilizzata per combattere il grasso in eccesso su fianchi e gambe, ma oltre a consentire lo smaltimento degli accumuli di adipe permette anche di rassodare i tessuti molli. Proprio a causa di queste caratteristiche, il Cellox è particolarmente indicato a chi, in seguito all’adozione di una dieta ipocalorica magari non ben controllata, ha eccessivamente ridotto il proprio metabolismo.

L’efficacia del Cellox fa sì che questo sistema terapeutico venga utilizzato non solo per il contrasto alla cellulite, ma anche per curare malattie dermatologiche come la psoriasi e le dermatiti di origine batterica, virale e micotica. Infine, il Celloxpuò aiutare anche a migliorare l’irrorazione sanguigna per combattere la sindrome delle gambe pesanti.

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano  

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
cellox
metabolismo
ozonoterapia
cellulite
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report