LA TECNICA
21.02.18 - 16:270

Incontinenza, via l’imbarazzo con il laser

Una nuova soluzione rapida ed efficace per un problema molto diffuso

Già a partire dai 35 anni le donne possono soffrire di incontinenza urinaria, un problema molto fastidioso, che porta spesso chi ne soffre a perdere sicurezza in sé stessa, fino ad addirittura causare una sorta di suo isolamento sociale. L’incontinenza può manifestarsi in diversi modi ed avere cause diverse, come l’ostruzione della vescica, patologie urinarie, infezioni vaginali, costipazione o semplice indebolimento dei muscoli pelvici che regolano l’apertura dell’uretra. Inoltre, può rappresentare uno degli effetti collaterali della gravidanza: la pressione esercitata sulla vescica, i cambiamenti ormonali e gli sforzi del parto possono infatti indebolire il pavimento pelvico.

Infine, l’incontinenza si manifesta come conseguenza della menopausa e del calo degli estrogeni a essa collegata. Come tanti altri problemi, però, può essere eliminata grazie alla medicina estetica. Tra i trattamenti più efficaci a disposizione oggigiorno c’è la terapia laser, un trattamento che ripristina il volume originario della mucosa e con esso ristabilisce l’elasticità, l'idratazione, il tono muscolare e anche il giusto ph vaginale alla parete pelvica e all'uretra, eliminando fastidi come la secchezza vagilane, il prurito e, appunto, l’incontinenza.

Tra i laser più efficaci c’è quello a diodo: bastano due o tre sedute (della durata di pochi minuti), effettuate a distanza di un mese l’una dall’altra, per risolvere il problema. 

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano   

Potrebbe interessarti anche
Tags
incontinenza
laser
problema
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report