IL TRATTAMENTO
21.01.18 - 16:000

MC1, ultrasuoni contro la cellulite

Una tecnologia che penetra nella pelle e scioglie gli accumuli di grasso

 

Utilizzare gli ultrasuoni per eliminare la cellulite. È questo il principio alla base dell’MC1, trattamento che riesce a eliminare i depositi adiposi senza far ricorso al bisturi e alla liposuzione. Utilizzabile per aree che vanno dai fianchi ai glutei, dalle braccia alle cosce, l’MC1 si fonda sull’utilizzo di onde ultrasoniche, capaci di penetrare nel tessuto sottocutaneo e di distruggere gli accumuli di grasso, senza danneggiare i tessuti adiacenti.

Durante la sessione viene appoggiato sull’area da trattare un manipolo per l’emissione di ultrasuoni a bassa frequenza: la sua azione, molto precisa, è in grado di rompere la struttura delle cellule adipose e di stimolare il metabolismo. Non solo viene eliminato il grasso, dunque, ma la pelle viene rassodata e notevoli benefici investono anche la circolazione sanguigna e il tessuto linfatico.

Tra i vantaggi dell’MC1 il fatto che si tratta di un trattamento completamente non invasivo, sicuro e con effetti durevoli: le uniche controindicazioni sono date dal lieve arrossamento che segue la fine della seduta e che solitamente sparisce nel giro di poche ore.  

Visita Medi Jeunesse - La medicina estetica a Lugano

 

ULTIME NOTIZIE Medicina Estetica
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile