IL TRATTAMENTO
02.11.17 - 13:000

Curare le cicatrici con il laser

Il rimedio più efficace per ridurre uno degli inestetismi più comuni

 

Interventi chirurgici, acne giovanile e ferite da parto sono le cause più comuni dell’apparizione di una cicatrice. Un inestetismo che non può mai essere cancellato del tutto, ma che la medicina estetica contemporanea riesce di sicuro a minimizzare nella maggioranza dei casi.

Uno dei rimedi più efficaci per la riduzione di una cicatrice è il laser, grazie alla sua precisione e alla velocità con la quale riesce a intervenire. Parliamo, ovviamente, di trattamenti posti in essere da medici specializzati, l’unica condizione a cui si deve sottostare quando ci si sottopone ad una seduta di laser. La tecnologia mette attualmente a disposizioni vari tipi di laser per ridurre le cicatrici, tra i più efficaci c’è il laser ad erbium che  penetrando in maniera profonda nel derma permette di cancellare ed abradere la cicatrice. 

Precisione, dunque, e velocità: in genere 3-5 sedute di laser erbium bastano per ottenere ottimi risultati. Ogni sessione dura dalla mezz’ora all’ora e un quarto, dipende dalla zona da trattare. Nessun dolore: prima del laser, sulla zona interessata viene passata una crema anestetica.   

Visita Medijeunesse - La medicina estetica a Lugano

 

 

ULTIME NOTIZIE Medicina Estetica
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report