MangiarSano
24.09.18 - 09:290

Il peperone, amico del cervello

Alcune qualità poco conosciute di un ortaggio molto salutare

Il peperone è un ortaggio molto usato in cucina, grazie ad un gusto deciso che permette di utilizzarlo praticamente in qualunque tipo di pietanza, dal primo ai contorni. Venendo alle sue proprietà, il peperone è ricchissimo di vitamina C - il contenuto è addirittura maggiore di quello degli agrumi - ma non tutti conoscono anche i benefici che è in grado di arrecare al cervello.

Alcuni studi, infatti, hanno evidenziato una funzione protettiva da parte del peperone grazie alla sua capacità di inibire le nitrosammine, sostanza cancerogena che agisce proprio sul cervello. Il peperone, inoltre, contiene luteolina, una sostanza che riesce a rallentare il processo di invecchiamento delle cellule cerebrali e che pertanto consente di proteggere la memoria e le capacità cognitive.

Più in generale, la capsaicina presente sotto la buccia dei peperoni possiede proprietà antitumorali, antibatteriche e antidiabetiche.      

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report