Simpolo_Ceramics
La casa ticinese
06.05.21 - 11:050

Pavimento vintage? L’ingrediente perfetto per una casa dallo stile unico

Colori, materiali e tutti i segreti per la giusta fusione tra classico e contemporaneo

Il fascino del vintage? Difficile, molto difficile resistergli. Soprattutto per la sua capacità di regalare ad ogni ambiente un tocco di vivace unicità. Non a caso, è sempre più presente nei pezzi d’arredo di ogni casa. Una scelta che, in situazioni specifiche, diventa obbligata: quando, per intenderci, la nostra base di partenza sono dei vecchi pavimenti.

Per recuperare ed esaltare la pavimentazione originale, però, occorre prestare molta attenzione al tipo di arredamento che si vuole abbinare. Ma è bene chiarire un concetto: sbaglia chi pensa che una certa tipologia di pavimenti - in graniglia o alla veneziana, ad esempio - non possa intrecciarsi con uno stile di arredo post-moderno o contemporaneo. Con i giusti consigli, in realtà, è possibile dare vita ad una fusione che può garantire alle vostre abitazioni un aspetto esclusivo.

I vantaggi di un pavimento vintage sono molteplici.

Vediamone qualcuno.

Durevolezza e versatilità, innanzitutto. La prima caratteristica deriva dall’uso di materiali che difficilmente subiscono l’influsso (quindi l’erosione) del tempo; la seconda, invece, è diretta conseguenza della gamma, decisamente vasta, di colori abbinabili.

Metabolizzate queste fondamentali consapevolezze, passiamo ad alcuni consigli che possono esaltare al massimo una pavimentazione vintage.

Il primo? Abbinare i giusti materiali: sarà fondamentale.

Pensiamo ad uno stile palladiano, caratterizzato dai classici colori bianco, nero e grigio. In questo caso, la prima opzione, quasi istintiva, ci impone di affidarci alla naturalezza del legno: mobili, certo, ma anche mensole che grazie a toni moderati non vanno in contrasto con la pavimentazione e donano quella sensazione di calore, caratteristica tipica del legno. Ma c’è di più, perché anche le pareti fanno la loro parte. E quindi le piastrelle, per le quali il bianco – o comunque una gradazione tenue -, risulta il colore più indicato. Ma attenzione: sempre in tonalità lucida.

E se volessimo azzardare con i colori? Perché no! Del resto i pavimenti vintage sono caratterizzati da una colorazione che varia tra il bianco e il grigio con tracce di nero; e, ancora, da non rare eccezioni in cui trova spazio anche il corallo. Ed ecco che per esaltare questa tipologia di pavimenti, allora, dobbiamo essere in grado di ottenere una percezione di vivacità grazie ad un contrasto non eccessivo. Come raggiungere questo obiettivo? I colori pastello – giallo e arancione su tutti – possono fare al caso nostro: un mix perfetto tra vintage e moderno, che riesce a infondere quei tratti di unicità di cui siamo alla ricerca.

Un ultimo consiglio? Occhio ai pavimenti troppo decorati: la sensazione di un ambiente caotico, in questi casi, è un rischio da calcolare (e scongiurare): scegliete pochi pezzi d’arredo, puntando su colori neutri. Le pareti? Esaltiamole con delle stampe: un modo per evitare che la pavimentazione rubi tutta l’attenzione.

Se siete in cerca dei migliori consigli per il vostro pavimento e l’arredo in genere, contattate noi di Pirmin Murer: siamo una falegnameria che dal 1982 con competenza e professionalità si occupa di arredamento, mobili in legno, vendita e posa di finestre e serramenti. Le vostre esigenze verranno ascoltate da personale valido e pronto a realizzare i vostri desideri. Ci trovate a Mendrisio, Camorino e Bedano. Scoprite di più cliccando sul link qui in basso.

 

Articolo scritto da Pirmin Murer Falegnameria SA con il supporto di Linkfloyd Sagl - Agenzia di Comunicazione e Marketing in Ticino

ULTIME NOTIZIE La casa ticinese
La casa ticinese
1 gior
Arredamento e mobili in stile rustico: un classico che resta contemporaneo
Caratteristiche, materiali e consigli per scegliere, realizzare e abbinare i migliori complementi in legno
La casa ticinese
1 sett
Non solo estetica: veneziane anti-sollevamento per la sicurezza della casa
Affidandosi ai migliori prodotti si possono dormire sonni sereni. Scopriamo quali sono.
La casa ticinese
1 sett
Tende da sole, come sceglierle mettendoci al riparo da errori
Di facciata o da interni, motorizzate e con sensori. E ancora stili, colori, design. Ecco tutto quello che c’è sapere
La casa ticinese
1 sett
La porta d’ingresso: il primo pezzo d’arredo della nostra casa
Scopriamo come sceglierne una senza scendere a compromessi tra stile e sicurezza.
La casa ticinese
1 sett
Certezza di chiusura e resistenza: viva le zanzariere magnetiche!
Materiali innovativi e leggerezza, sono tra i complementi d’arredo più utili per le case di oggi
La casa ticinese
1 sett
Zanzariere, anche l’estetica vuole la sua parte
La protezione prima di tutto. Ma originalità e gusto non vanno trascurati.
La casa ticinese
1 mese
La versatilità del bianco: come abbinarlo ad altri colori in ogni spazio della tua casa
I giusti accorgimenti per esaltare una scelta utile, brillante e luminosa
La casa ticinese
1 mese
Casa piccola? Quali errori non commettere nella scelta dell’arredo
Tanti piccoli trucchi per non sprecare neanche un centimetro degli spazi a vostra disposizione
La casa ticinese
1 mese
A ogni casa il suo divano: consigli su materiali, dimensioni, modalità di utilizzo
Qualche consiglio per scegliere quello più vicino alle esigenze della vostra abitazione
La casa ticinese
2 mesi
Come creare e organizzare l’angolo camino: soluzioni, rivestimenti e materiali
I consigli per rendere speciale uno degli elementi più particolari e affascinanti della vostra casa
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile