Deposit
La casa ticinese
14.03.21 - 10:000

Perché gli olandesi si lasciano guardare dentro casa?

La tendenza a... non usare tende è tipica dei Paesi Bassi.

Cultura religiosa, rapporto con la natura, e forse anche un po' voglia di mostrare ciò che si possiede.

Contribuiscono alla visione estetica che vogliamo esprimere con le nostre abitazioni. Ma hanno anche una chiara funzionalità in ottica di privacy, mettendoci al riparo da sguardi indiscreti. Sì, avete capito bene: in questo articolo parliamo di tende.

Componenti imprescindibili all’interno di una casa, confini tra la sfera più intima delle nostre vite ed il mondo esterno. Riuscite a immaginare una casa senza di esse? Eppure non è necessaria alcuna capacità visionaria. E chi è solito concedersi qualche viaggio, o, più nel dettaglio, chi è stato almeno una volta nella vita nei Paesi Bassi, tra i molti aspetti, diciamo così, peculiari, ne avrà certamente notato uno: gli olandesi non le utilizzano.

Amsterdam, ma non solo, perché di qualsiasi città olandese si tratti la costante è una: passeggiando, possiamo scrutare all’interno delle case degli olandesi, cogliendo molti aspetti della loro vita quotidiana.

Come possiamo spiegare questa che, indubbiamente, dal nostro punto di vista appare come un’anomalia?

La cultura religiosa degli olandesi può venirci in soccorso. Sì, perché la fede calvinista, cioè la tendenza religiosa tradizionalmente più diffusa nei Paesi Bassi, tra i suoi precetti più conosciuti ha di certo il seguente: “Le persone oneste non hanno nulla da nascondere”. Pare, dunque, esserci una connessione tra una cultura molto devota al principio della trasparenza e la tendenza a non avvertire il bisogno di “nascondersi” al mondo esterno. Mostrarsi agli altri, in quest’ottica, significa lanciare un messaggio inequivocabile di cristallina onestà. Anche dall’interno delle proprie abitazioni.

Ma va considerato un altro aspetto, in qualche modo, influente. E cioè la tendenza, esplosa negli anni in cui l’alto consumismo è diventato fenomeno di massa, a mostrare ciò che si possiede: elettrodomestici, quadri, mobilio, arredamento in generale. Ma è bene non farsi influenzare dal fascino di una teoria in particolare, perché le interpretazioni del fenomeno dell’assenza di tende in Olanda sono svariate in Olanda, spesso curiose.

Eccone un’altra: la poca luce dei mesi invernali. Ergo: tende aperte (o assenti) vuol dire maggiore illuminazione naturale in ingresso. Interpretazione che ben si sposa con un altro aspetto peculiare della cultura olandese: la necessità di preservare, sempre, l’interazione tra l’esterno e le proprie case. Un legame indissolubile. Che verrebbe in qualche modo confermato dalla diffusissima usanza di decorare davanzali e terrazzi con fiori, statue, vasi e chi più ne ha più ne metta.

Infine, va considerato un aspetto fondamentale che in prospettiva futura potrebbe ridimensionare questa tendenza peculiare dei Paesi Bassi: cioè la contaminazione di altre culture connessa alla crescita degli immigrati e degli stranieri, che tendenzialmente, invece, non amano l’idea di vivere in una “casa di vetro”.

Finestre, porte, mobili artigianali? Se siete interessati a saperne di più, noi di Pirmin Murer siamo ciò che cercate: una falegnameria che dal 1982 con competenza e professionalità si occupa di protezioni solari (lamelle, rolladen, tende da sole), arredamento, mobili in legno, vendita e posa finestre e serramenti. Le vostre esigenze verranno ascoltate da personale preparato e pronto a realizzare i vostri desideri. Ci trovate a Mendrisio, Camorino e Bedano. Scoprite di più cliccando sul link qui in basso.

Articolo scritto da Pirmin Murer Falegnameria SA con il supporto di Linkfloyd Sagl - Agenzia di Comunicazione e Marketing in Ticino

ULTIME NOTIZIE La casa ticinese
La casa ticinese
3 sett
La versatilità del bianco: come abbinarlo ad altri colori in ogni spazio della tua casa
I giusti accorgimenti per esaltare una scelta utile, brillante e luminosa
La casa ticinese
3 sett
Casa piccola? Quali errori non commettere nella scelta dell’arredo
Tanti piccoli trucchi per non sprecare neanche un centimetro degli spazi a vostra disposizione
La casa ticinese
3 sett
A ogni casa il suo divano: consigli su materiali, dimensioni, modalità di utilizzo
Qualche consiglio per scegliere quello più vicino alle esigenze della vostra abitazione
La casa ticinese
4 sett
Come creare e organizzare l’angolo camino: soluzioni, rivestimenti e materiali
I consigli per rendere speciale uno degli elementi più particolari e affascinanti della vostra casa
La casa ticinese
1 mese
Librerie “a tutta parete”: un componente unico per il vostro arredo
Materiali, stili e caratteristiche per renderla speciale ed esaltare gli ambienti circostanti
La casa ticinese
1 mese
Smartworking: come ottimizzare l’arredamento di uno studio o una postazione da lavoro
I giusti accorgimenti per rendere il vostro angolo confortevole, ricavando spazi e puntando sull’armonia
La casa ticinese
4 mesi
Come arredare e organizzare al meglio l'ingresso di casa
Molto dipende dai gusti, ma alcuni elementi sono irrinunciabili per il biglietto da visita di ogni abitazione
La casa ticinese
4 mesi
Come rendere vivace il soggiorno con i colori (e qualche azzardo)
I giusti toni e gli accostamenti migliori ci aiuteranno ad esaltare ogni nostra scelta di arredamento
La casa ticinese
4 mesi
Cucina a vista o separata? Consigli per la scelta più adatta a voi
Spazi diversi, scelte diverse. Trucchi e soluzioni per esaltare uno degli ambienti più importanti della casa
La casa ticinese
4 mesi
Pavimento vintage? L’ingrediente perfetto per una casa dallo stile unico
Colori, materiali e tutti i segreti per la giusta fusione tra classico e contemporaneo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile