In Fact
In Fact
06.10.21 - 09:400

«La rosa rossa è la più amata in tutto il mondo»

Enrico Pelozzi dirige Astroflor, il più grande fornitore all’ingrosso di fiori in Ticino in attività dal 1997

Enrico Pelozzi si occupa di fiori da quasi 40 anni e oggi è il responsabile di una delle più grandi realtà del settore in Ticino. Gran parte dei fiori che si trovano nei singoli negozi passano proprio Astroflor, l’importatore di Rivera che dal 1997 rifornisce la Svizzera italiana e anche oltre Gottardo. Enrico Pelozzi ha vissuto da vicino le varie tendenze dei consumatori e l’evoluzione dei loro desideri preferiti nel corso degli anni. «Collaboriamo attivamente con l’Associazione dei fioristi con ottimi risultati. Credo sia importante amare il proprio lavoro per migliorare e mantenere ad alti livelli il nostro settore».

In Ticino c’è sempre “feeling” con il profumo dei petali?
«Qui il fiore è sicuramente più apprezzato che altrove, la cura è minuziosa e importante, a partire dai fioristi stessi. Oggi si lavora spesso con molti colori e differenti gradazioni. Personalmente prediligo il prodotto naturale, favorendo così una sensibilizzazione all’ambiente».

Come si è adattato il mercato alle continue sollecitazioni?
«Negli ultimi cinque anni il cambiamento è stato radicale, sia in termini di lavorazione, rigorosamente sempre fresca, sia nella vendita, con l’avvento sul mercato ticinese della concorrenza estera. Si rende necessaria un’attenta programmazione giornaliera per potersi adattare alle singole esigenze. La clientela è competente e desidera apprezzare l’alta qualità di tutti i prodotti».

San Valentino, la festa degli innamorati, rappresenta il clou della stagione.
«È un momento molto importante per tutti coloro che propongono i fiori, ma non c’è più nulla di scontato neanche per la scadenza del 14 febbraio. Noi anticipiamo questa ricorrenza stipulando contratti con i nostri fornitori già in questo periodo, in modo da poter essere concorrenziali sia dal punto di vista qualitativo sia sul piano dei prezzi».

La rosa resta la regina, il messaggio profondo che trasmette è intramontabile...
«È amata in tutto il mondo. È il fiore per eccellenza, il più elegante, che si adatta a svariate occasioni e ricorrenze. Non dovrebbe mai mancare».

La più scura “Baccara” ha lasciato spazio alla sgargiante “Red Naomi” e alla duratura “Explorer”, che dominano il mercato. Quali sono le differenze sostanziali?
«Oggi si punta su queste nuove varianti, provenienti dall’Olanda e dall'Ecuador, perché sono di qualità e di resistenza superiori al passato, con un prezzo inferiore anche del 25% rispetto alla classica Baccara, che ha segnato le storie d’amore più intense».

 

GLM

In Fact
Guarda le 2 immagini
ULTIME NOTIZIE In Fact
SANTO DOMINGO
1 gior
«Torno dai Caraibi con nuovi follower e tanti stimoli»
Nick Antik, fra i più popolari influencer della Svizzera italiana, racconta la sua esperienza a Santo Domingo
LAMONE
1 mese
«Vendemmia sostenuta dal sole di settembre»
Intervista con il responsabile della conduzione agronoma alla Tamborini Vini che monitora la maturazione dell’uva
MANAUS
1 mese
«Quando zampilla l’acqua dal terreno è una grande felicità!»
È limpida e viene estratta da pozzi di 100 metri di profondità in grado di produrre 6.000 litri all’ora ciascuno
In Fact
1 mese
Le auto moderne guidano da sole
Il primo e più importante passo in questo ambito è stato compiuto a Monaco di Baviera già negli anni ’80
AGNO
2 mesi
«Credo nel rilancio dell’aeroporto di Lugano»
Raffaella Meledandri della compagnia Air-Dynamic si impegna con Nicola Brivio del Team LUG a favore dello scalo di Agno
STATI UNITI
2 mesi
La centenaria storia del selfie
A chi non è mai capitato di rivolgere la fotocamera del cellulare verso di sé e scattare una fotografia?
VIAREGGIO
2 mesi
«Le mie passioni e le mie idee attraverso i dettagli»
Alessandra Pagliuca è un’artista di iperrealismo e realizza opere su commissione di un genere sempre più richiesto
LOS ANGELES
2 mesi
Le donne VIP non guardano la statura e preferiscono l’uomo basso
Nicole Kidman, Brigitte Nielsen, Carla Bruni e Chiara Ferragni: amore dall’alto dei loro centimetri
GAINESVILLE
2 mesi
Alimentazione alternativa per non fare la fine di un pollo
Negli Stati Uniti vengono macellati ogni anno 9 miliardi di pollastri pari al 18% del consumo mondiale
RANCATE
2 mesi
«Il cuore fa la differenza in ogni lavoro che ti appassiona»
Federico Zinzi, in arte “Chef Tato”, è nato come cuoco a domicilio durante il lockdown e ora continua con successo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile