Bandai Namco
GAMES
26.10.21 - 10:000

Una coppia improbabile per un'avventura fantastica

Quella composta dai due eroi per caso di “Tales of Arise” l'ultimo episodio della celebre saga fantasy di Bandai Namco

TOKYO - Due mondi in guerra, uno estremamente più potente dell'altro e quindi conquistatore e poi aguzzino. Proprio da uno dei campi di prigionia e lavoro di quello sconfitto, un eroe senza memoria – e con il viso nascosto da una maschera di ferro – inizierà un moto di liberazione globale.

Con lui che non può provare dolore, una donna della razza nemica, portatrice di una misteriosa quanto letale maledizione che la rende intoccabile. È questo l'improbabile duo, e il setting narrativo, di “Tales of Arise” ultimo episodio della saga di gioco di ruolo giapponese più famosa, dopo solamente “Final Fantasy”.

Aspettatevi folte chiome incredibili, armi esagerate e tanto, tantissimo dialogo ma anche un mondo enorme (davvero) e tutto da esplorare. “Arise”, in questo senso, non è che inventi granché e non stupisca per struttura e approccio ma resta un prodotto fatto davvero bene, in tutti i suoi aspetti.

Il primo è senz'altro l'impianto grafico, coloratissimo e in stile anime – come vuole tradizione Bandai Namco – e che dà il meglio di sé nei lussureggianti colori del mondo di gioco. Interessante anche il sistema di combattimento che sceglie una via di mezzo che strizza l'occhio all'azione pur incasellando lo scontro in un'arena circolare.

In ogni caso, se conoscete la serie “Tales”, vi troverete a casa anche qui anche se ci sono un paio di novità interessanti riguardo all'uso delle abilità – ancora più frenetico – e un nuovo sistema di mosse e contromosse speciali. Su tutto questo (o sotto, a dipendenza della prospettiva) va a piazzarsi la storia della guerra galattica fra Dahna e Rena, non particolarmente arzigogolata ma bizzarra quanto basta e con molti personaggi degni di nota.

Insomma, “Tales of Arise” finisce per essere un prodotto davvero ben fatto e godibile, anche se non siete degli strapatiti dei giochi di ruolo giapponesi.  E questo, visto l'ermeticità del genere, è un gran bel pregio.

VOTO: 9

“Tales of Arise” è disponibile per i diversi modelli di Playstation e Xbox presenti sul mercato e anche per Pc Windows. Lo abbiamo provato grazie a una copia gentilmente fornita da Bandai Namco.

ZAF

Bandai Namco
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Games
FOTO
CANTONE
1 gior
Pokémon “Diamante lucente” e “Perla Splendente”: un viaggio cullati dalla nostalgia
Il nuovo capitolo dell'appassionante saga su Nintendo Switch è un vero e proprio tuffo al passato
GAMES
2 sett
Un incubo grande un mondo, “Elden Ring” si fa aspettare
La formula di “Dark Souls” esplode e ricopre un regno, l'anteprima per pochi fortunati ha fatto innamorare il web
FOTO E VIDEO
GAMES
3 sett
L'Apocalisse all'improvviso di “Shin Megami Tensei V”
L'esclusiva per Nintendo Switch di Atlus, è un viaggio a colpi di spada in un mondo di demoni tutti da collezionare
FOTO
GAMES
4 sett
Adrenalina, caos e (tanto) piombo: “Far Cry 6” è... un “Far Cry”
Il nuovo capitolo di Ubisoft mantiene l'asticella alla sua solita quota di crociera. Una garanzia o un'occasione persa?
GAMES
1 mese
“Fifa 22”: a metà tra un gran gol e un'occasione persa
L'ultimo capitolo della saga sportiva EA è promosso. Ma l'atteso salto nella next-gen deve ancora compiersi
VIDEO
GAMES
1 mese
“Metroid Dread” è spietato ma vi farà divertire davvero
L'ultimo capitolo della saga di Samus Aran accompagna la Nintendo Switch Oled ed è un gioiellino tutto da giocare
FOTO E VIDEO
GAMES
1 mese
La Nintendo Switch si riveste di OLED e non è mai stata così bella
Esce questa settimana la nuova versione della popolare console ibrida, un acquisto obbligato? Scopriamolo assieme
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
Un “Giorno della Marmotta”, ma con il fucile a pompa
“Deathloop” di Arkane tenta con l'arguzia di cambiare (almeno un po') il mondo degli sparatutto. Ma ci riuscirà davvero?
CANTONE
2 mesi
«Vi raccontiamo la nostra vita da influencer»
Alex ed Eros, fratelli gemelli e videogiocatori per lavoro a 27 anni: «Tutti ci dicevano di smettere ma...»
GAMES
3 mesi
È infine giunto il momento di recensire “Cyberpunk 2077”
Perché con l'ultima patch (la 1.3) dopo un anno dal lancio è finalmente giocabile su console. Ed è un viaggio che merita
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile