NaughtyDog/Ubisoft/Nintendo/Innersloth
GAMES
14.01.21 - 18:080

I migliori games di un 2020 decisamente atipico

Soprattutto a causa della pandemia. Le conferme, le delusioni e le sorprese

LUGANO - Il 2020 è stato un anno fuori dagli schemi anche per i videogiochi, e non poteva essere altrimenti. Impossibile, d'altronde, che la pandemia – con le sue limitazioni al quotidiano e al mondo del lavoro – non finisse per influenzare in maniera importante anche il mondo del joypad.

Ma se è stato un anno di uscite, concedeteci il termine, “monche” è anche vero che c'è anche chi arrivato all'appuntamento con lo scaffale in ottima forma. Quello appena trascorso non sarà un anno sconvolgente per quantità e varietà di uscite ma di sicuro qualità ce n'è stata.

Se l'atteso “Cyberpunk 2077” non è riuscito a mostrarsi in splendida forma (a causa dei bug) “The Last of Us 2” di Naughty Dog in esclusiva per Playstation 4 ha invece confermato e stupito. Anzi, la parola giusta forse sarebbe scioccato.

Tanto strepitoso da vedere e da giocare quanto straziante da vivere. E poi lungo, lunghissimo, come non se ne giocavano da tempo. La guerra all'ultimo sangue fra Ellie e Abby è senza troppi dubbi la cosa migliore che i videogame ci abbiano regalato da un po' di tempo a questa parte.

Forse più canonico, ma non per questo meno degno di lode, è invece l'ultimo episodio della saga degli Assassini di Ubisoft: “Assassin's Creed: Valhalla” arrivato sicuramente in sordina, ci ha spiazzato per la sua bellezza mozzafiato (su Pc e sulle macchine next-gen è una meraviglia) ma anche per storia, trovate di gioco e per una ricostruzione dell'Inghilterra medievale davvero degna di una serie tv. Insomma, l'avventura dell'orfano/a Eivor merita di essere giocata.

Medaglia di bronzo, infine, per uno dei titoli che ha impazzato durante i primi mesi del 2020: “Animal Crossing: New Horizons” per Nintendo Switch che ci ha permesso una pacifica fuga dal presente pandemico su una coloratissima isola tropicale.

Quelle sorprese venute dal... gratis

Va bene i titoli di cassetta, ma gli “altri” re di questo 2020 sono un tris di giochi gratuiti che hanno letteralmente dominato streaming e video su YouTube e Twitch.

Stiamo parlando di fenomeni gratuiti e multipiattaforma come “Among Us”, “Fall Guys” e il cinese “Genshin Impact”. Tre giochi straseguiti dagli youtuber più di grido e anche giocatissimi da milioni e milioni di gamer.

I primi due, poi, hanno ridefinito il concetto di videogioco multiplayer, proiettandolo là dove non era mai giunto prima. Vero fenomeno dell'anno è senza dubbio “Among Us”, una sorta di versione digitale del gioco di società “Lupi Mannari” (ve lo ricordate?), che ha letteralmente imperversato negli States e pure da noi.

“Fall Guys”, invece, ci ha fatto rivivere emozioni da “Giochi senza frontiere” con uno spruzzo di “Mai dire banzai”. Curiosi? Il consiglio è solo uno: andateveli a provare. E buon gioco!

Autore: ZAF

ULTIME NOTIZIE Games
CANTONE
1 sett
«Vi raccontiamo la nostra vita da influencer»
Alex ed Eros, fratelli gemelli e videogiocatori per lavoro a 27 anni: «Tutti ci dicevano di smettere ma...»
GAMES
4 sett
È infine giunto il momento di recensire “Cyberpunk 2077”
Perché con l'ultima patch (la 1.3) dopo un anno dal lancio è finalmente giocabile su console. Ed è un viaggio che merita
FOTO
GAMES
1 mese
Scappare dall'inferno non è mai stato così divertente
“Hades”, l'osannato titolo indie di Supergiant Games, è finalmente disponibile anche per Playstation e Xbox
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
“Scarlet Nexus” è un manga da leggere tutto con il joypad
Il nuovo gioco di ruolo d'azione di Namco Bandai ci chiede di salvare l'umanità. Ma ne varrà davvero la pena?
FOTO E VIDEO
GAMES
3 mesi
“Guilty Gear: Strive”: le botte uno-contro-uno più belle di sempre
L'ultimo episodio della saga di Arc System è una fresca sorpresa dall'online (quasi) impeccabile
FOTO E VIDEO
PLAYSTATION 5
3 mesi
C'è un motivo se “Ratchet & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5
E basta guardare la grafica per capire perché, nel nuovo titolo Insomniac, c'era davvero bisogno della next-gen
FOTO
GAMES
3 mesi
10 anni dopo Shepard e “Mass Effect” sono ancora gagliardi
Una collection rimasterizza una delle trilogie più di amate di Xbox360 e Play 3, ma saprà ancora divertire?
GAMES
4 mesi
“Resident Evil: Village” è un incubo tutto da esplorare
Il nuovo titolo della saga di Capcom fa forse un po' meno paura ma convince e sa divertire
PLAYSTATION 5
4 mesi
L'infinito loop mortale di “Returnal” non è per i deboli di joypad
Splendida, ma senza alcuna pietà, la nuova esclusiva PS5 ha un concept coraggioso che non piacerà a tutti
FOTO E VIDEO
GAMES
4 mesi
“It takes Two”, e la terapia di coppia si fa con il joypad
La nuova avventura cooperativa di Hazelight Studios, tenta di ricucire un divorzio annunciato. Ma sarà anche divertente?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile