Bandai Namco/Tamsoft
+2
GAMES
10.09.20 - 10:000

“Holly & Benji” in versione game: il tiro della tigre basta solo a metà

"Captain Tsubasa: Rise of New Champions", da poco disponibile, è bellissimo da vedere ma ha i suoi difettucci

TOKYO - Campi di calcio chilometrici (e semi-sferici), difese inesistenti, giochi aerei degni di un Boeing e pallonate alla velocità della luce. Questo e altro erano le partite di calcio di quel cartone diventato cult per almeno un paio di generazioni: "Holly & Benji" aka "Captain Tsubasa".

Tradotto in maniera radicale - ma leggendaria - in italiano, l'anime tratto dal fumetto di Yoichi Takahashi ha davvero fatto epoca. Vuoi per la popolarità del calcio in sé, vuoi per i personaggi indimenticabili (gente come Mark Lenders, Julian Ross e i gemelli Derrick) e le loro faide ma anche per la strabordante ed esagerata epica.

Protagonista indiscusso è Tsubasa Ozora (nome originale di Holly) nella sua ascesa nell'olimpo del pallone e le sue rivalità con il nemicoamico Genzo Wakabayashi (Benji) e il combattivo Kojiro Hyuga (Lenders). Una saga che dalle elementari si sposterà alle medie, al liceo fino al professionismo in Europa.

"Captain Tsubasa: Rise of New Champions", pubblicato da poco da Namco Bandai, si situa proprio al termine delle scuole superiori e al sorprendente esordio del Giappone ai mondiali. Anche se non è il primo videogioco per gli incredibili calciatori di Takahashi è sicuramente quello più ambizioso. Dalla sua un impianto grafico pari-pari alla serie animata così come una regia accuratissima che enfatizza i super-tiri speciali che ben conosciamo. Ma... basterà?

Diciamo di nì, il titolo realizzato da Tamsoft ha diversi pregi ma anche tutta quella serie di difetti che i prodotti legati a cartoni animati/manga giapponesi si portano dietro: la voglia di riproporre, per l'ennesima volta, tutto il canovaccio fra dialoghi e siparietti animati. Se a qualcuno farà piacere, è indubbio che per diversi altri vedersi bloccate dietro la modalità storia gran parte delle formazioni farà sicuramente storcere il naso.

Parlando di gameplay: non pensate di avere a che fare con un simulatore calcistico, qui siamo in puro dominio arcade con barre di energia, scatti esagerati, mosse speciali e portieri-muraglia. Il che è un bene e un male allo stesso tempo: da una parte sarà necessario impostare il nostro gioco in maniera diversa di modo da far fruttare le abilità delle nostre stelle, dall'altra risulterà un po' frustrante vedersi azzerare azioni costruite a modino, fra cross e rimpalli, da un Ed Warner semplicemente invalicabile. 

"Captain Tsubasa: Rise of New Champions" è quindi un prodotto interessante ma che resta un po' in bilico e in difficoltà, fra la sua voglia di seguire il cartone e l'ambizione - mai nascosta - di diventare un vero e proprio esport. Non aiuta di certo l'impianto di gioco forse troppo particolare (su tutti i passaggi ardui e una difesa violentissima) e un online che non risplende, pur sapendo divertire se giocato con gli amici giusti.

Noi ovviamente speriamo che questo, sia solo l'inizio. 

VOTO: 8

"Captain Tsubasa: Rise of New Champions" è disponibile per Playstation 4, Nintendo Switch e Pc Windows. Lo abbiamo recensito con una copia gentilmente messa a disposizione da Namco Bandai.

Bandai Namco/Tamsoft
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Games
PLAYSTATION 5
1 sett
L'infinito loop mortale di “Returnal” non è per i deboli di joypad
Splendida, ma senza alcuna pietà, la nuova esclusiva PS5 ha un concept coraggioso che non piacerà a tutti
FOTO E VIDEO
GAMES
2 sett
“It takes Two”, e la terapia di coppia si fa con il joypad
La nuova avventura cooperativa di Hazelight Studios, tenta di ricucire un divorzio annunciato. Ma sarà anche divertente?
GAMES
3 sett
“Forgiati nelle Savane” per “Hearthstone” non è una tabula rasa, ma quasi
Nuova espansione, ma anche nuovo set base (per iniziare senza troppi dolori) per il gioco di carte digitali di Blizzard
FOTO
GAMES
1 mese
“Monster Hunter Rise”: a caccia di bestie, più liberi che mai
La saga campione d'incassi di Capcom torna con un nuovo episodio per Nintendo Switch decisamente sconvolgente
FOTO E VIDEO
GAMES
1 mese
Quella Curon sommersa che rivive grazie a un videogioco
L'italiano“A Painter's Tale: Curon” è un esperimento coraggioso che unisce la valorizzazione del territorio al videogame
FOTO
GAMES
2 mesi
Se l'avventura scorre tutta su di un sentiero di pixel senza fine
“Loop Hero”, piccolo grande fenomeno per computer, sfida le convenzioni con una ricetta molto originale
FOTO
GAMES
2 mesi
“Bravely Default 2” si sforza di non innovare (e ci riesce pure)
Il seguito di una perla del JRPG degli ultimi anni torna senza sorprese e con un pizzico di magia in meno
PLAYSTATION 5
2 mesi
A 120 FPS i demoni di “Nioh” vi ammazzeranno comunque, ma vuoi mettere lo spettacolo?
L'apprezzata saga realizzata da Team Ninja ritorna con un'edizione riveduta e corretta per la next-gen Sony
GAMES
3 mesi
Questo è il miglior Super Mario a cui non avevate mai giocato
“Super Mario 3D World”, dimenticata perla della WiiU, torna in un cofanetto molto accattivante per Switch
FOTO
PLAYSTATION 5
3 mesi
Lo sapevamo già che “Control” è sempre stato un gioco next-gen
Ma, almeno per console, ha potuto realizzarsi solo ora con una patch per Playstation 5 e Xbox Series X
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile