Bandai Namco/Shueisha
+2
GAMES
11.03.20 - 10:000
Aggiornamento : 11:33

Quando il supereroe può vincere con un cazzotto solo

“One Punch Man: the hero nobody knows” tenta di tradurre in game una delle più inspiegabili e folli opere nipponiche

TOKYO - Nato un po' per gioco come webcomic pasticciato, diventato poi manga vero e proprio e, infine, fenomeno globale grazie a un anime trasmesso anche su Netflix. “One Punch Man” è una di quelle stranezze tipicamente giapponesi: parodico ma anche serissimo, demente ma anche drammatico fino alle lacrime.

Il protagonista indiscusso è Saitama, un super eroe per caso infinitamente potente: nessun cattivo è in grado di resistergli per più di un pugno (da cui il titolo dell'opera). Uno strapotere quasi divino, il suo, che si associa all'aspetto sotto le righe da «pelatino in calzamaglia» (cit.) che fa scattare l'effetto comico.

Dal successo dell'anime il videogioco, firmato Spike Chunsoft, il passo è breve: ed ecco qua “One Punch Man: the hero nobody knows”. E non poteva che trattarsi di un gioco di lotta in questo caso in stile arena 3d (tipo “Naruto: Ultimate Ninja” o il recente “Jump Force”).

Ad affrontarsi sul ring i diversi supereroi strambi della serie e anche qualche mostruoso cattivaccio. E Saitama? Tranquilli, c'è pure lui ed è forte come nel fumetto (ma funziona in un modo decisamente... particolare).

Fulcro vero e proprio del titolo è la modalità giocatore singolo: si crea il proprio eroe via editor e si affrontano una serie di missioni in cambio di oggetti cosmetici per il nostro alter-ego e sbloccare lottatori per la modalità uno contro uno. Si parla di qualcosa come 10 ore, non sempre davvero ispirate ma che si lasciano senz'altro giocare. 

Il sistema di combattimento è molto pirotecnico e semplicissimo il ché risulta soddisfacente anche se, alla lunga, rischia di sembrare un filino piatto. Interessante l'aspetto grafico, soprattutto durante gli scontri, che ricorda davvero da vicino il cartone animato.

In conclusione: da comprare? Probabilmente sì, ma solo se siete degli appassionati del manga o dell'anime, altrimenti è meglio rivolgersi altrove.

VOTO: 7,5

“One Punch Man: the hero nobody knows” è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Microsoft Windows. Lo abbiamo recensito con una copia gentilmente fornitaci da Bandai Namco.

ZAF

Bandai Namco/Shueisha
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Games
FOTO
GAMES
1 sett
“The Last of Us - Part II” porta il videogioco là dove non è mai andato
Il titolo più atteso di questa generazione non delude le attese ma potrebbe non essere per tutti
GAMES
2 sett
Il ritorno a Skyrim è tutto online, “Greymoor” dolce nostalgia
L'espansione a tema per “The Elder Scrolls Online” è un bel viaggio che però non c'entra (quasi) niente con l'originale
FOTO E VIDEO
GIAPPONE
3 sett
Dite buongiorno alla nuova Playstation 5
La macchina da gioco di Sony annunciata in pompa magna ieri in serata con un paio di novità molto accattivanti
GIAPPONE
3 sett
Playstation 5, il «futuro del gaming» si presenterà domani sera
L'evento era stato posticipato la scorsa settimana a seguito alle proteste legate alla morte di George Floyd
STATI UNITI
1 mese
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
GAMES
1 mese
Perché anche la mamma non può essere una gamer?
E infatti, stando a uno studio il 71% di loro gioca (anche ogni giorno) e il 57% ritiene che le renda più spensierate
GAMES
1 mese
Quelle due nuove console che quest'anno forse sarebbe meglio non comprare
Xbox Series X e Playstation 5 arriveranno sugli scaffali entro Natale, ma rappresentano una colossale incognita
FOTO
GAMES
1 mese
Si fa così a riportare in vita una serie morta (e sepolta) da 25 anni
"Streets of Rage 4" è una gran bella impresa che ci riporta dritti dritti negli anni '90, ma riveduti e corretti
GAMES
2 mesi
Quell'isoletta felice diventata un fenomeno (anche grazie alla quarantena)
Stiamo parlando di “Animal Crossing: New Horizons” per Nintendo Switch, ci state giocando pure voi?
Games
2 mesi
Final Fantasy VII: quel "Remake" nel titolo gli va un po' stretto
La nuova versione del leggendario titolo di Square Enix non tradisce le aspettative e promette dalle 30 alle 60 ore di g
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile