Ea Sports
+4
GAMES
18.10.17 - 12:020
Aggiornamento : 12:23

FIFA 18: tutti pazzi per Alex Hunter

Il colosso calcistico di Ea si riconferma anche grazie alla star virtuale della sua azzeccatissima modalità "Il Viaggio", il resto è comunque tutto da giocare

REDWOOD CITY - Dopo il vero e proprio botto dell'anno scorso il team di EA Sports al lavoro su “FIFA 18” aveva almeno il dovere (sacrosanto) di confermare quanto di buono era stato fatto. Aspettarsi un'altra rivoluzione – come quella portata dal nuovo motore grafico Frostbite e l'abbastanza sconvolgente modalità storia “Il Viaggio” – sarebbe stato un po' troppo. 

Senza fallo - E quindi non stupisce poi molto che “18” sia quello che è: una piacevole riconferma di un pacchetto che già funzionava (eccome) ma senza veri e propri fuochi d'artificio. Tutto è dove dovrebbe essere: dalle squadre, come sempre senza falla, alle modalità fino alla resa grafica muscolosa e vibrante. Nessuna grande innovazione nel gameplay, tecnico, puntuale e completo e adeguato a tutti i livelli di abilità. A questo giro però abbiamo trovato forse un po' legnosette e goffe le intelligenze artificiali dei difensori che possono risultare in inspiegabili distese e... goal!

"Il Viaggio" è ancora fortissimo - La modalità narrativa "Il Viaggio" e il suo protagonista, il calciatore inglese Alex Hunter, sono però il vero e proprio fiore all'occhiello di questo “FIFA 18”, e ci aspettiamo che lo rimarrà a lungo. Al di là della storia, ben scritta e sceneggiata, fra le novità di quest'anno c'è la possibilità di customizzare il look del giovane numero 29 gestendo il suo vestiario e pure... i tatuaggi!

L'incubo americano - Senza dare troppe anticipazioni, a causa di rocambolesche e drammatiche vicissitudini, il 18enne virtuale finirà per esplorare lidi... americani vestendo la maglia dei losangelini LA Galaxy. Una trovata quella del titolo di Ea narrativamente e sportivamente credibile che ci sembra voglia strizzare un po' l'occhio agli States mercato relativamente vergine che preferisce nettamente football e baseball. L'esperienza, in generale, funziona molto bene intrattenendo, facendo sognare e mostrando quei lati (umani) del calcio professionistico che le telecamere spesso non possono catturare. 

VOTO: 8,5

"FIFA 18" è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One, Windows Pc, Nintendo Switch, Playstation 3 e Xbox 360.

Ea Sports
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ULTIME NOTIZIE Games
CANTONE
1 sett
«Vi raccontiamo la nostra vita da influencer»
Alex ed Eros, fratelli gemelli e videogiocatori per lavoro a 27 anni: «Tutti ci dicevano di smettere ma...»
GAMES
1 mese
È infine giunto il momento di recensire “Cyberpunk 2077”
Perché con l'ultima patch (la 1.3) dopo un anno dal lancio è finalmente giocabile su console. Ed è un viaggio che merita
FOTO
GAMES
1 mese
Scappare dall'inferno non è mai stato così divertente
“Hades”, l'osannato titolo indie di Supergiant Games, è finalmente disponibile anche per Playstation e Xbox
FOTO E VIDEO
GAMES
2 mesi
“Scarlet Nexus” è un manga da leggere tutto con il joypad
Il nuovo gioco di ruolo d'azione di Namco Bandai ci chiede di salvare l'umanità. Ma ne varrà davvero la pena?
FOTO E VIDEO
GAMES
3 mesi
“Guilty Gear: Strive”: le botte uno-contro-uno più belle di sempre
L'ultimo episodio della saga di Arc System è una fresca sorpresa dall'online (quasi) impeccabile
FOTO E VIDEO
PLAYSTATION 5
3 mesi
C'è un motivo se “Ratchet & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5
E basta guardare la grafica per capire perché, nel nuovo titolo Insomniac, c'era davvero bisogno della next-gen
FOTO
GAMES
3 mesi
10 anni dopo Shepard e “Mass Effect” sono ancora gagliardi
Una collection rimasterizza una delle trilogie più di amate di Xbox360 e Play 3, ma saprà ancora divertire?
GAMES
4 mesi
“Resident Evil: Village” è un incubo tutto da esplorare
Il nuovo titolo della saga di Capcom fa forse un po' meno paura ma convince e sa divertire
PLAYSTATION 5
4 mesi
L'infinito loop mortale di “Returnal” non è per i deboli di joypad
Splendida, ma senza alcuna pietà, la nuova esclusiva PS5 ha un concept coraggioso che non piacerà a tutti
FOTO E VIDEO
GAMES
5 mesi
“It takes Two”, e la terapia di coppia si fa con il joypad
La nuova avventura cooperativa di Hazelight Studios, tenta di ricucire un divorzio annunciato. Ma sarà anche divertente?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile