Jacques Perler
MORBIO INFERIORE
03.09.21 - 06:000

Un mese al giorno del fatidico si? È il momento di scegliere il portafedi

Con la wedding planner Stefania Mauro di Petali di Riso, scopriamo come organizzarsi

MORBIO INFERIORE - Lo scambio degli anelli è senza dubbio uno dei momenti più emozionanti e romantici della cerimonia nuziale. Il porta fedi è un accessorio indispensabile, di cui spesso ci si ricorda solo all’ultimo momento, ma nel corso degli anni anni ha assunto una notevole importanza e se scelto con cura contribuirà a rendere ancor più memorabile l’istante in cui gli sposi pronunceranno la promessa di matrimonio.

Ne esistono diverse tipologie, ma va scelto seguendo lo stile del matrimonio. Il più classico è realizzato in seta o in pizzo oppure, come suggerisce la tradizione, nello stesso tessuto dell’abito della sposa. Può essere rotondo o quadrato, con sopra ricamati i nomi degli sposi e la data del matrimonio, oppure liscio.

Negli ultimi tempi il porta fedi è diventato oggetto di decorazioni e personalizzazioni originali a seconda dello stile delle nozze. Spesso non viene nemmeno più utilizzato il classico cuscino.

Se ad esempio il fil rouge del matrimonio è la natura si può optare per una scatoletta di legno o una piccola cesta di vimini con all'interno dei fiori, oppure del muschio su cui posare gli anelli. Un’idea particolarmente indicata per un matrimonio rustico è utilizzare un tronchetto di legno sul quale incidere i nomi, la data o un cuore. In questo caso le fedi saranno legate con dei nastri. 

Un’alternativa romantica e originale è il porta fedi composto da fiori veri. È possibile far realizzare dal fiorìsta una piccola ghirlanda di fiori, rotonda o a forma di cuore, facendo attenzione che sia coordinata al resto degli addobbi floreali.

A chi spetta il compito di portarlo all’altare? Solitamente il porta fedi è affidato ad un paggetto, una damigella oppure un testimone.

Infine da non dimenticare che il giorno delle nozze la sposa deve avere le mani completamente libere da altri gioielli.

Company profile – Petali di Riso è uno studio di wedding planning e design che nasce nel cuore del Mendrisiotto dove realizza matrimoni su misura in tutto il territorio della Svizzera Italiana. Tutti i servizi sono completamente personalizzati per soddisfare le esigenze e aggiungere quel tocco speciale al grande giorno. Petali di Riso è a disposizione anche per organizzare Feste di compleanno, Battesimi, Comunioni, Lauree e Feste prèmaman. Da Petali di Riso potrete trovare tutto l’occorrente per il vostro evento. Per info: clicca qui  

ULTIME NOTIZIE Fashionchannel
LUGANO
2 gior
Shatush o balayage? Scegli lo stile che più rispecchia il tuo hair dream
L’effetto sunkissed hair, sfumato fino alle punte e senza ricrescita, è assicurato in entrambi i casi.
LUGANO
4 gior
Sotto il segno del french long shag, il taglio lungo astro CDB per chi ama sperimentare
Con Team Laura Bodoniani a Lugano, scopriamo il taglio di tendenza per questa stagione
FASHION CHANNEL
5 gior
Il bouquet della sposa, origini e superstizioni
La wedding planner Stefania Mauro (Petali di Riso a Morbio Inferiore) ci spiega tutti i segreti
FOTO
CANTONE
6 gior
Una visione estrema dell’abbigliamento da ciclismo del futuro
FOTO E VIDEO
PARADISO
1 sett
Metti il calendario dell’avvento nella tua estetica
Sull’onda del Natale che non è poi così lontano, chi più chi meno lancia le sue promozioni con questo metodo
FASHION CHANNEL
1 sett
Natale 2021 fa rima con regalo in sughero
Come in un ipotetica maratona, eccoci ai nastri di partenza per la corsa ai regali. Tra i più gettonati, il sughero
FOTO
LUGANO
1 sett
Christmas (h)air: i consigli degli hairlovers per affrontare le feste con stile
Hair look per le feste cercasi? A Natale e capodanno più che mai, la parola d’ordine è: brillare!
VIDEO
LUGANO
1 sett
Sottovuoto: scolpire il proprio corpo come una statua di marmo
Claudia Musaj specializzata nei trattamenti rimodellanti ci spiega il trattamento che si basa sulla tecnica vacum
VIDEO
LUGANO
1 sett
Angelo Renzetti: «Adesso ho molto più tempo per i miei affetti e le mie passioni»
Che fine ha fatto Renzetti? Il presidente si divide tra lavoro e le sue passioni.
CANTONE
1 sett
Matrimonio: ecco perché realizzare il sito web del grande giorno
La wedding planner Stefania Mauro (Petali di Riso a Morbio Inferiore) ci spiega tutti i segreti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile