Cantone
23.04.18 - 06:000

Preservare l'ambiente con le energie alternative

Edilo.ch, il portale web dedicato all’edilizia e all’artigianato in Ticino, ti presenta i vantaggi e le criticità delle energie rinnovabili anche in casa

 

Per salvaguardare il pianeta dai disastrosi effetti dell’inquinamento e dell’effetto serra è necessaria un’inversione di tendenza: utilizzare energie alternative al petrolio e combustibili fossili che non emettano gas nocivi, non producano scarti inquinanti e proteggano l’ambiente è il fattore cruciale della lotta per l’ecosostenibilità. Le energie a cui attingere sono chiamate rinnovabili poiché naturali, autorigeneranti ed inesauribili: solare (da cui nascono tutte le altre energie, tranne la geotermia), eolica (il vento), fotovoltaica, idroelettrica, le biomasse, ed infine geotermica.
Ridurre il fabbisogno energetico diventa una priorità assoluta anche per evitare il rischio di catastrofi naturali conseguenti all’intervento umano, vedi il disboscamento scriteriato e lo stravolgimento degli habitat (ne abbiamo parlato qui).

Tali energie alternative presentano vantaggi e criticità che la tecnologia si adopera a sviluppare e contenere per arrivare ad un utilizzo consapevole e su larga scala che possa spostare gli equilibri in senso positivo per la vita sulla Terra.
I vantaggi delle rinnovabili, dette anche energie pulite, riguardano il basso impatto ambientale, lo scarso inquinamento, il risparmio economico, la protezione e salvaguardia dell’ambiente, gli incentivi delle amministrazioni e il progresso della tecnologia.
Le criticità sono rappresentate dagli alti costi necessari per gli investimenti iniziali soprattutto in ambito residenziale, ma spesso ripagati negli anni e, in senso estetico-paesaggistico, un’eccessiva invasività sull’ambiente (ad esempio, gli impianti eolici).


In casa possiamo adottare delle abitudini che ci permettano di fare la nostra parte.
Per il riscaldamento dell’ambiente e la produzione dell’acqua calda sanitaria possiamo utilizzare il fotovoltaico e gli impianti solari termici: sfruttando l’irraggiamento solare col fotovoltaico potremo generare l’energia necessaria alle nostre esigenze e in alcuni casi anche venderla immettendola in rete. Producendo l’acqua calda sanitaria potremo staccare il boiler e risparmiare sulla bolletta. Gli impianti sono affidabili, duraturi e ripagano dell’investimento.
Adoperare sistemi che utilizzino energie rinnovabili e contemporaneamente materiali ecosostenibili  per le abitazioni è il cardine della bioedilizia, di cui abbiamo parlato qui.


La sostituzione di combustibili fossili con le biomasse riduce l’emissione di gas serra: le biomasse sono rappresentate da alberi, letame, rifiuti urbani organici, pellets, mais, scarti di produzioni industriali di segherie, rifiuti agricoli e boschivi, etc…  Alla combustione, l’anidride carbonica viene assorbita dalla vegetazione. Oggigiorno per il riscaldamento domestico sono diffusi soprattutto i camini/stufe e termostufe a pellet (vedi qui).
Negli impianti geotermici, le pompe di calore sfruttano la temperatura del suolo e dei vapori generati  convogliandoli in turbine che producono energia elettrica per alimentare sistemi di climatizzazione.

Consumare meno tramite fonti rinnovabili consente di innescare un circolo virtuoso capace di proteggere l’ambiente e di favorire il cambiamento tanto auspicato.

Desiderate realizzare dei lavori nelle vostre abitazioni? Andate su www.edilo.ch e richiedete una consulenza specifica ai migliori professionisti sul territorio Ticinese.

ULTIME NOTIZIE Edilizia Ticinese
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report