Diamanti e pietre preziose
DIAMANTI E PIETRE PREZIOSE
15.02.21 - 19:000

Pietre preziose e gemme naturali colorate

Caratteristiche fisiche, curiosità e significato delle pietre preziose e semipreziose.

Fin dall’antichità alle pietre preziose è sempre stato assegnato un significato, un valore che va ben oltre l’estetica e abbraccia il simbolismo, quello che resiste alle mode e alle tendenze e che da centinaia di anni ci affascina e ci fa sognare. Esse rappresentano inoltre il simbolo di un pegno d’amore, una promessa che si fa alla persona amata.

Nel passato, con il termine “pietra preziosa” ci si riferiva al Diamante; allo Smeraldo, al Rubino e allo Zaffiro; col termine “semipreziose” si intendeva tutte le altre pietre naturali che, dopo essere state tagliate e lucidate, sono sufficientemente attrattive e durevoli da poter essere utilizzate a scopo di ornamento.

Idealmente le caratteristiche chiave che una pietra di colore deve possedere sono: bellezza, durevolezza, e rarità. Queste caratteristiche sono le medesime che, unitamente al peso, ne determinano il valore di mercato e di conseguenza il prezzo finale a cui il monile viene venduto.

Parlando di bellezza di una pietra, la mente ci porta automaticamente a riferirci a luminosità, taglio, purezza, trasparenza. Tutte queste caratteristiche combinate insieme aiutano a valorizzarne il colore visibile e sono ampiamente determinanti per il prezzo.

Alcune varietà mineralogiche esibiscono un particolare effetto di cambiamento di colore. Esso è il risultato della presenza di ioni all’interno del reticolo cristallino e del modo in cui essi assorbono e riflettono la luce.

Questa peculiarità è tipica dell’Alessandrite e si riconduce alla presenza di ioni di cromo all’interno del suo reticolo cristallino.

Le pietre preziose devono inoltre essere durevoli. Questo aspetto include la durezza e la robustezza.

La durezza si riferisce alla resistenza ai graffi: alcune pietre infatti sono “morbide” e di conseguenza, nell’uso quotidiano possono facilmente riportare segni sulla superficie che ne rovinano sensibilmente l’aspetto estetico. Le pietre colorate più dure in natura sono il Rubino, lo Zaffiro, la Tormalina, lo Spinello e il Granato.

La robustezza si riferisce alla resistenza alla rottura dopo un urto e dipende dalla struttura cristallina della pietra. Un esempio classico di pietra naturale estremamente robusta è l’aggregato giada nefrite.

Le gemme di colore spesso vengono trattate attraverso varie procedure che ne migliorano l’aspetto e la durevolezza. Questi trattamenti si applicano da decenni in laboratorio e consistono in irraggiamento, riscaldamento, saturazione tramite resine e trattamenti ad olio.

Nonostante questi interventi abbiano l’obiettivo di migliore l’aspetto estetico della pietra, sono di valore nettamente più basso rispetto ad una pietra di aspetto equivalente ma totalmente naturale. E’ importante che il cliente sia ben consapevole della qualità del prodotto che sta acquistando. Per questa ragione è fondamentale che ogni gioiello sia accompagnato da certificato gemmologico.

Per mantenere sempre i propri gioielli al massimo dello splendore è importante seguire le seguenti istruzioni:
- Applicare cosmetici sul corpo solo prima di indossare i propri gioielli;
- Pulire i gioielli con un panno soffice asciutto per rimuovere polvere ed altri residui;
- Togliere i monili prima di effettuare lavori manuali, giardinaggio, pulizie;
- Evitare il contatto con candeggina e detergenti aggressivi;
- Non esporre le pietre di colore ad alte temperature e fonti intense di luce.

Quando si regala un gioiello con pietre preziose, oltre a valutare la forma, il colore e l’estetica, può essere utile, ai fini della scelta, conoscerne il significato e scegliere quella più adatta alla persona che la riceverà, o al messaggio che si vuole comunicare.

Diamante: simboleggia la purezza, l’unione, l’amore eterno e la perfezione. È un perfetto regalo per una fidanzata o una moglie.
Zaffiro: il suo colore azzurro/blu, intenso e delicato, è il simbolo delle unioni, della purezza, dell’immortalità e della saggezza. Si narra che sia un antidoto contro i tradimenti.
Smeraldo: è una pietra preziosa ma fragile associata alla fiducia, rinforza i nervi e regala una sensazione di pace e benessere.
Topazio: questa pietra è considerata sacra ed è associata alla fedeltà, alla forza e alla crescita spirituale, aiuta a superare gli ostacoli e quindi si può utilizzare come protezione.
Rubino: il suo colore rosso la rende una pietra passionale e forte, simbolo di coraggio, lotta, grandi amori.
Ametista: simboleggia la purezza dell’anima e l’umiltà, con il suo intenso colore viola protegge dai pensieri negativi e tiene lontana la depressione.
Turchese: questa pietra si può considerare come un amuleto, è il simbolo di fortuna e protezione perché assorbe le energie negative e ci rende immuni. Quando il colore della pietra sbiadisce, si sta avvicinando un pericolo.
Perla: è una delle gemme più preziose e regalate del mondo, è il simbolo di perfezione e unicità, ma anche di sensualità, bellezza e salute.
Corallo: viene dal mare ed è una pietra molto bella e versatile, è considerata un portafortuna e simboleggia la forza, l’armonia e l’amore.

 

A cura di Dario Cominotti

ULTIME NOTIZIE Diamanti e Pietre Preziose
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile