IL CONSIGLIO
14.02.18 - 13:080

Pro e contro della pelle grassa

La cute con eccesso di sebo invecchia più tardi: ecco come limitarne i lati negativi

Aspetto lucido e sensazione oleosa al tatto. Questi i “sintomi” della pelle grassa, inestetismo molto diffuso e dovuto ad una condizione strutturale dell’organismo: se si nasce con la cute grassa, non la si potrà avere secca.

Si tratta di un fenomeno dovuto ad una produzione molto abbondante di sebo da parte delle ghiandole sebacee e che presenta anche dei lati positivi: chi ha una pelle grassa, ad esempio, tende ad avere le rughe più in là con gli anni rispetto a chi ha una cute secca. Attraverso l’utilizzo dei giusti prodotti naturali, inoltre, questa caratteristica della pelle può essere “governata”. Uno dei segreti per limitare i difetti della pelle grassa è pulirla spesso.  L’acqua calda abbinata a saponi naturali come l’acqua di rose o l’aloe vera possono portare benefici enormi, mentre il sebo in eccesso può essere “asciugato” utilizzando apposite maschere come quelle all’amido di mais o all’argilla.

Altra caratteristica della pelle grassa è la presenza dei punti neri: oltre al metodo del suffumigi, sempre efficace per dilatare e poi pulire i pori della pelle, si può detergere il viso utilizzando un tonico a base di succo di limone. 

Visita Caracalla  

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile