IL PROBLEMA
31.01.18 - 11:000

Consigli contro l’acne

Piccoli suggerimenti per evitare di favorire il proliferare dei brufoli

 

Se si è affetti da acne, la migliore cosa da fare è affidarsi a un dermatologo per rilevare la presenza di eventuali cause ormonali. Tuttavia esistono anche dei comportamenti da tenere per evitare di aggravare un problema davvero fastidioso. Se si è soggetti a sviluppare acne, si dovrebbe in primis tenere le mani lontane dal viso: le nostre estremità, infatti, accumulano germi e batteri in continuazione e passarle sul volto non fa che favorire la comparsa dei brufoli.

Per lo stesso motivo, sarebbe opportuno non mettere lo smartphone a diretto contatto con la pelle del viso: meglio usare l’auricolare o se proprio si deve appoggiare il telefono, meglio pulire accuratamente il display prima di farlo. Quando ci si lava, è meglio optare per prodotti in gel, più freschi e più efficaci sulla pelle grassa, tipica di chi è soggetto ad acne.  In alternativa si possono usare dei detergenti in schiuma, che riescono a ridurre il sebo senza seccare troppo la pelle.

Un fattore che favorisce l’acne e che spesso non è conosciuto è poi il balsamo: quando ci si lava i capelli è bene verificare di non averne ancora sul viso, perché la struttura grassa di questo prodotto finisce per occludere i pori della pelle e favorire lo sviluppo dei brufoli. Lo stesso vale per la schiena e le spalle. Infine, ovviamente, è meglio non toccare i brufoli: schiacciandoli, infatti, si può sporcare la pelle attorno e peggiorare la situazione.    

Visita Caracalla

ULTIME NOTIZIE Beauty
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report