LA TECNICA
12.09.17 - 16:030

Capelli più sani con il cowash

Via lo shampoo, la chioma si lava con un mix di balsamo e zucchero

Lavare frequentemente i capelli può portare ad un indebolimento del cuoio capelluto. Per questa ragione è sempre più diffusa tra le donne la pratica del cowash. Si tratta di un metodo che prevede il lavaggio senza shampoo: a pulire i capelli ci pensa il balsamo, integrato da una piccola dose di zucchero.

Cowash sta per Conditioner Only Wash, ovvero un lavaggio in cui si usa solo balsamo. Ad esso va mescolato un po’ di zucchero, che servirà per effettuare uno scrub alla radice dei capelli: un sistema efficace per sgrassare la cute alla base della chioma senza aggredirla, mentre il balsamo lava e rafforza i capelli stessi. Per effettuare il cowash basta mescolare una tazzina di balsamo e una di zucchero, applicare sui capelli e tenere in posa per circa 5 minuti.

Successivamente, i capelli vanno sciacquati con abbondante acqua, prima di essere asciugati. Questa tecnica consente di avere capelli puliti, senza però le controindicazioni dell’utilizzo di uno shampoo, elemento molto più aggressivo per il cuoio capelluto.    

Visita Caracalla

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
capelli
balsamo
cowash
zucchero
shampoo
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report