IN CASA
29.04.17 - 15:390

Fanghi anti-cellulite, anche fai da te

Una ricetta semplice per crearsi da soli un trattamento estetico funzionale

L’estate si avvicina e con essa il consueto timore della prova costume: in particolare, è la cellulite il nemico numero uno per ogni donna. Rivolgersi a centri specializzati serve eccome, lì è possibile trovare i prodotti più avanzati in fatto di bellezza che il mercato possiede. Tuttavia, è possibile fare qualcosa anche a casa, realizzando da soli dei fanghi anti-cellulite.

La ricetta è piuttosto semplice, basta amalgamare 6 cucchiaini di argilla verde ventilata, 2 fondi di caffè, 2 cucchiai di olio di oliva, 2 gocce di olio essenziale al geranio e 2 al limone, aggiungendo poi, poco alla volta, un infuso al tè verde. Una volta ottenuta una crema morbida e omogenea, non vi resta che applicarla. Lavate bene la zona da trattare, asciugatela e poi spalmate il fango con entrambe le mani, applicandolo con dei massaggi circolari.

Dopo una quarantina di minuti, che serviranno al fango per indurirsi, risciacquate con acqua tiepida. Ripetete questo trattamento ogni 5-6 giorni per un risultato davvero concreto: se si è incinte o si hanno delle escoriazioni sulla pelle, però, meglio non ricorrere al fai da te, ma affidarsi a dei professionisti.  

Visita Caracalla 

 

Tags
fanghi
fanghi anti-cellulite
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report