Ingenuity, l’elicottero-drone che volerà su Marte
AvanTi
MARTE
06.01.21 - 08:000

Ingenuity, l’elicottero-drone che volerà su Marte

Il Mars Helicopter della Nasa partito con il rover Perseverance potrebbe cambiare il modo di studiare il Pianeta Rosso

Il razzo vettore Atlas V lanciato lo scorso luglio da Cape Canaveral, in Florida, e attualmente in viaggio verso Marte con l’obiettivo di individuare tracce potenziali di vita microbiologica passata e sperimentare nuove attrezzature per le future missioni umane, sta trasportando oltre al rover Perseverance della Nasa anche il sofisticato elicottero Ingenuity, il cui nome significa appunto “ingegnosità” per merito della sua tecnologia.
Ingenuity sarà il primo elicottero a volare su Marte e potrebbe rivoluzionare il modo di studiare il Pianeta Rosso. «Ingenuity è diverso da qualunque altro elicottero mai costruito perché gestire un volo controllato su Marte è qualcosa che non è mai stato fatto. Inoltre abbiamo dovuto progettare un sistema sicuro per trasportare l’elicottero e farlo rilasciare dal rover di Mars 2020», ha affermato MiMi Aung, Project manager della missione Mars Helicopter al JPL della Nasa.
Nello specifico, Ingenuity è una sorta di drone a pale sovrapposte alimentato con l’energia solare.
Ha un’altezza di circa 49 centimetri, pesa 1,8 chilogrammi ed è dotato di un sistema a rotore con ingombri di 1,2 metri. Il 18 febbraio 2021 raggiungerà Marte insieme al rover Perseverance, a cui resterà agganciato per due mesi prima di essere dispiegato sul suolo marziano.
Per iniziare la sua missione, infatti, l’elicottero dovrà sganciarsi in sicurezza dal rover grazie a un sistema di rilascio sviluppato dalla Lockheed Martin Space. A questo punto, la copertura pensata per proteggere l’elicottero durante la fase di landing dovrà staccarsi, dopodiché Perseverence si allontanerà e verrà attivato un piccolo motore elettrico che posizionerà l’elicottero in verticale con una serie di manovre precise.
L’aria marziana ha solo l’1% della densità dell’atmosfera terrestre, quindi far volare Ingenuity su Marte rappresenterà una sfida davvero ardua, poiché è molto più complicato generare spinta. Per catturare sufficiente aria, le quattro pale in carbonio devono girare in direzione opposta a 2.400 giri al minuto, otto volte più veloci di un comune elicottero per il trasporto passeggeri. Il tutto sarà effettuato sfruttando esclusivamente l’energia generata dai pannelli solari.
Considerato poi il fatto che le comunicazioni tra la Terra e Marte procedono con qualche minuto di ritardo, non sarà possibile il pilotaggio in tempo reale. Pertanto, gli ingegneri della NASA hanno pre-programmato tutti e cinque i voli previsti. Il primo test di decollo sarà uno stazionamento in hovering a tre metri di altezza, mentre l’impresa culmine si avrà con il raggiungimento di un’altitudine di 50 metri.
«Immaginate di guardare da Perseverance verso un elicottero che sta volando intorno, e l'elicottero a sua volta che guarda Perseverance ottenendo immagini di ciò che il rover sta facendo», ha commentato l'Amministratore della NASA Jim Bridenstine. Durante la sua missione marziana, Ingenuity avrà modo di mettere alla prova la sua innovativa tecnologia. Se tutto andrà bene, «in futuro potrebbe trasformare il modo in cui facciamo scienza planetaria su questi altri mondi, e alla fine agire da scout in modo da poter capire esattamente dove dobbiamo inviare i nostri robot», ha concluso Bridenstine.

AvanTi
Ingrandisci l'immagine
ULTIME NOTIZIE AvanTI
REGNO UNITO
1 gior
Contrastare l’invecchiamento: il business del futuro?
Secondo uno studio ritardare l’invecchiamento è un affare che potrebbe valere trilioni di dollari in guadagni economici
ITALIA
3 gior
RoBee, il robot umanoide made in Italy
L’automa è stato progettato da Oversonic Robotics per l’uso in ambito industriale ma anche nell’assistenza sanitaria
SVIZZERA
6 gior
Studiare Quantum Computing Basics alla School of Disruption
Il corso della scuola del SIDI aiuta a scoprire le basi tecniche e le applicazioni aziendali di questa nuova tecnologia.
FOTO
STATI UNITI
1 sett
La NASA testa il primo prototipo di taxi volante totalmente elettrico
Il veicolo a decollo verticale è stato costruito da Joby Aviation e servirà per il trasporto rapido di persone.
VIDEO
ISRAELE
1 sett
La prima fabbrica al mondo di carne coltivata in laboratorio
La start-up israeliana Future Meat ha aperto un impianto in grado di produrre 500 kg di carne coltivata al giorno.
LUGANO
2 sett
Camillo Vismara SA aderisce al progetto sostenibiliTi in qualità di Heroes League Partner
L’azienda di Cadro sceglie di farsi promotrice di un cambio di passo dettato dall’amore per la propria terra
SVIZZERA
2 sett
I corsi della School of Disruption: l’e-learning per i lavori del futuro
L’iniziativa del SIDI consente di acquisire le competenze utili per cogliere nuove opportunità di lavoro e di business.
STATI UNITI
2 sett
Oggetti stampati in 3D che percepiscono l’interazione con l’utente
I ricercatori hanno integrato le capacità di rilevamento in metamateriali per creare dispositivi di input interattivi
ITALIA
3 sett
E se la realtà fosse un gioco di specchi quantistici?
Una nuova teoria del fisico italiano Rovelli suggerisce che la realtà potrebbe essere un gioco di specchi quantistici
MONDO
3 sett
Celle solari trasparenti che durano 30 anni
Dotate di una buona efficienza si potranno integrare in vetrate e infissi per trasformare le case in centrali elettriche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile