AvanTi
+4
REPUBBLICA CECA
04.09.20 - 08:000

Ecco la prima casa galleggiante stampata in 3D

Si chiama Prvok, si realizza in 48 ore, ha una superficie di 43 mq, è parzialmente autosufficiente e durerà 100 anni

Negli ultimi anni le moderne metodologie di costruzione hanno potuto contare sull’apporto della tecnologia di stampa 3D, che è stata in grado di offrire progetti di edilizia sostenibile, ecologica e veloce da realizzare. Questo rapporto oggi si rinsalda ulteriormente grazie ad un nuovo concept che potrebbe rivoluzionare per sempre il settore delle costruzioni.
Il progetto in questione arriva dalla Repubblica Ceca e si chiama Prvok. Si tratta di un modulo abitativo interamente stampato in 3D che nasce dalla collaborazione tra lo studio d’architettura Scoolpt, l’impresa edile Buřinka e lo scultore Michael Trpàk. Questa struttura sarà realizzata su un pontone galleggiante, con un pavimento di legno attorno, ma può adattarsi anche per stare a terra, nei piccoli paesi o nelle città del futuro.
Il prototipo su scala reale di Prvok ha una superficie di 43 metri quadri e, oltre al bagno, è costituito da tre stanze: cucina, soggiorno e camera da letto. Un ulteriore elemento rilevante è la forma asimmetrica generata dalla costruzione strato per strato che avverrà tramite un braccio robot adattato dall’industria automobilistica. Questo braccio depositerà uno speciale calcestruzzo appositamente formulato, con fibre di nano-polipropilene, plastificanti e acceleranti di miscelazione, a una velocità di 15 centimetri al secondo.
«L’architettura prende forma grazie al braccio robotico. Il computer legge i dati e guida l’ugello verso l’obiettivo con precisione millimetrica», ha spiegato l’azienda.
Il calcestruzzo in 24 ore definirà la durezza standard delle fondamenta e il suo indurimento sarà completato dopo 28 giorni, quando la casa sarà pronta per l’uso. Il progetto è in grado di garantire nel contempo robustezza e leggerezza. La struttura e i materiali, infatti, sono stati concepiti per durare 100 anni. L’approccio modulare, inoltre, consente flessibilità non solo per quanto riguarda la personalizzazione delle planimetrie e del design, ma anche nelle applicazioni, che vanno dall’uso turistico a quello commerciale.
Prvok è una costruzione davvero innovativa per diversi motivi. Innanzitutto perché sarà dotata di tecnologia verde, con una doccia con ricircolo, tetto verde e serbatoi per acqua potabile, sanitaria e fognaria, elementi che la rendono parzialmente autosufficiente. Inoltre, questa tiny house stampata in 3D assicura vantaggi su tempi e costi di produzione, con un risparmio di circa il 50% delle spese e la riduzione fino al 20% delle emissioni di anidride carbonica in confronto ad un edificio convenzionale.

AvanTi
Guarda tutte le 8 immagini
ULTIME NOTIZIE AvanTI
LUGANO
3 gior
Camillo Vismara SA aderisce al progetto sostenibiliTi in qualità di Heroes League Partner
L’azienda di Cadro sceglie di farsi promotrice di un cambio di passo dettato dall’amore per la propria terra
SVIZZERA
5 gior
I corsi della School of Disruption: l’e-learning per i lavori del futuro
L’iniziativa del SIDI consente di acquisire le competenze utili per cogliere nuove opportunità di lavoro e di business.
STATI UNITI
1 sett
Oggetti stampati in 3D che percepiscono l’interazione con l’utente
I ricercatori hanno integrato le capacità di rilevamento in metamateriali per creare dispositivi di input interattivi
ITALIA
1 sett
E se la realtà fosse un gioco di specchi quantistici?
Una nuova teoria del fisico italiano Rovelli suggerisce che la realtà potrebbe essere un gioco di specchi quantistici
MONDO
1 sett
Celle solari trasparenti che durano 30 anni
Dotate di una buona efficienza si potranno integrare in vetrate e infissi per trasformare le case in centrali elettriche
FOTO
STATI UNITI
2 sett
Una mano robotica gonfiabile con senso tattile
Creata una protesi che offre agli amputati un controllo tattile in tempo reale e consente una vasta gamma di attività.
STATI UNITI
2 sett
Google ha utilizzato l’Intelligenza Artificiale per disegnare i suoi chip
L’AI di Google ha auto-progettato i suoi chip impiegando solo 6 ore invece di mesi di lavoro da parte degli ingegneri.
FOTO
ISLANDA
2 sett
Entrato in funzione Orca, il più grande impianto al mondo per la cattura della CO2
Realizzato in Islanda, potrà assorbire circa 4.000 tonnellate di CO2 ogni anno, pari alle emissioni di 870 auto.
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
3 sett
Elon Musk svela il robot umanoide Tesla Bot
L’automa funzionerà con l’AI dei veicoli e affiancherà l’uomo per svolgere compiti pericolosi, ripetitivi e noiosi.
FOTO
STATI UNITI
3 sett
In arrivo un futuristico drone-bus per collegamenti tra città
Una startup americana ha sviluppato un autobus volante in grado di trasportare 40 passeggeri da una città all’altra.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile