LUGANO
01.04.18 - 11:270

Una gattina viene salvata da un robot e ora lo considera la sua mamma

Grazie all’intraprendenza di un gruppo di ragazzini, quattro gattini intrappolati all’interno di un contorto sifone, vengono portati in salvo

LUGANO – Dopo tre giorni di tentativi gli adulti li avevano dati per spacciati; il gruppo di amici che li aveva scoperti invece non si è perso d’animo e ha deciso di fare a modo suo: hanno programmato un robot in modo che riuscisse a percorrere i 4 metri molto tortuosi di un tubo per la conduzione dell’aria di riciclo e sono riusciti dapprima a dare da mangiare ai gattini e in seguito, con molto ingegno, a fare aprire la piccola saracinesca che si era bloccata all’interno del sifone.

È quasi passato un anno e Mika, l'unica gattina femmina, si è affezionata così tanto alla mamma-robot che nel periodo in cui è rimasta in panne per un guasto a un circuito integrato, ha smesso di mangiare per un'intera settimana!

Questo potrebbe essere uno dei primi esempi concreti di legame affettivo tra uomo (in questo caso “animale”) e macchina.

Il nostro gruppo di eroi sta preparando una sorpresa per il primo compleanno sia di Mika che del robottino, ma per ora non ci hanno voluto svelare niente. Appena avremo notizie vi aggiorneremo.

Tags
robot
gattina
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report