STATI UNITI
12.09.17 - 17:320

Eterna giovinezza: nelle cellule una macchina del tempo

Uno studio recentemente pubblicato dimostra come sia possibile vivere più a lungo rallentando l’invecchiamento delle cellule

 

LOS ANGELES - Essere giovani per sempre forse diventerà presto possibile. Nature Communication ha pubblicato il risultato di un incredibile esperimento svolto nei laboratori dell’Università della California a Los Angeles. I ricercatori sono riusciti ad ottenere moscerini ringiovaniti che vivono fino al 20% di tempo in più rispetto ai loro simili grazie ad una macchina del tempo che ha rallentato l’invecchiamento naturale delle cellule. Detto così suona un po’ improbabile, per questo forse è meglio scendere in qualche dettaglio.

L’esperimento da vicino - La cosiddetta “Macchina del tempo” elimina i mitocondri vecchi e danneggiati delle cellule, che altrimenti potrebbero accumularsi fino a danneggiare con effetti tossici il cervello, i muscoli e altri organi. Il risultato è stato ottenuto analizzando i moscerini di mezza età. I mitocondri danneggiati in questi soggetti diventano di forma più lunga e di maggiori dimensione, di conseguenza è più semplice non solo individuarli ma anche eliminarli. È stato possibile farlo aumentando i livelli della proteina Drp1, che spezza i mitocondri ingrossati in parti più piccole, e riducendo invece la proteina Mfn, che al contrario favorisce la fusione in agglomerati. Infine lo smaltimento avviene grazie a un terzo gene, l’Atg1.

Giovani per sempre: quando tocca all’uomo? - Nonostante l’incredibile e importante traguardo, pare che l’essere umano dovrà aspettare ancora a lungo per godere di questo prodigio scientifico: la tecnica, ad oggi, è stata sperimentata solo sul moscerino della frutta, animale utilizzatissimo nei laboratori a causa della facilità con cui è possibile seguire il suo ciclo vitale che dura appena due mesi.

Tuttavia esistono dei risvolti meno fantascientifici e più importanti: seguendo questa strada si potrebbe finalmente arrivare ad uno scenario storico per la prevenzione delle malattie legate all’età come il cancro, l’Alzheimer, il Parkinson e l’ictus. In fondo sconfiggere alcune malattie difficili e a volte impossibili da curare di sicuro allunga la vita, se poi tornare più giovani rimarrà un miraggio, che dire, pazienza.

ULTIME NOTIZIE AvanTI
AvanTI
3 gior

IBM partner di Fraunhofer per promuovere la ricerca sul quantum computing in Europa

La Germania ha stanziato un budget biennale di 650 milioni di euro per finanziare progetti di ricerca nel campo del calcolo quantistico e realizzare il super computer Q System One

GIAPPONE
6 gior

In arrivo Arque, la coda robotica utile per migliorare l’equilibrio e gestire carichi pesanti

Alcuni ricercatori giapponesi hanno creato un’appendice robotica che promette di aumentare le capacità di chi la indossa, migliorandone l’equilibrio e l’agilità

STATI UNITI
1 sett

Gli scienziati prevedono i salti quantici e possono risolvere il paradosso del gatto di Schrödinger

Alcuni fisici dell’Università di Yale hanno immaginato di poter salvare il famoso felino, simbolo di imprevedibilità, anticipando in tempo reale i salti quantici

STATI UNITI
1 sett

Astro, il cane-robot da addestramento che impara dall’esperienza

L’Intelligenza Artificiale sviluppata nei laboratori della Florida Atlantic University esegue i comandi e apprende per svolgere azioni aggiuntive

GERMANIA
2 sett

Un nuovo esperimento per stabilire una volta per tutte se l’EmDrive è realizzabile

In caso di successo si potrebbe finalmente realizzare un motore in grado di far volare i veicoli spaziali senza l’utilizzo di carburante

STATI UNITI
2 sett

Un viaggio alla scoperta dell’universo delle interfacce neurali

Alcuni impianti cerebrali adoperano l’elettricità, altri la luce, altri ancora la chimica. Quali sono gli sviluppi e le prospettive in questo campo scientifico?

STATI UNITI
3 sett

Presto i medici potrebbero prescrivere ai pazienti robot sessuali

I robot potrebbero aiutare le persone a superare le disfunzioni sessuali, ma la preoccupazione è che possano rappresentare un rischio per chi non ne sia affetto

AVANTI
3 sett

Le lenti a contatto ad alta tecnologia che fanno lo zoom con due battiti di ciglia

Arriva dai ricercatori dell’Università di San Diego il sistema che mima i movimenti oculari permettendo alle lenti biometriche di rispondere agli impulsi modificando la lunghezza focale

AVANTI
3 sett

Creata un’Intelligenza Artificiale in grado di generare testi falsi ma altamente credibili

GPT2, il generatore di testi più evoluto di sempre potrebbe creare seri problemi se finisse nelle mani sbagliate. Per tale motivo per il momento resterà segreto

AVANTI
4 sett

Gli scienziati stanno crescendo piccoli cervelli umani da collegare ai robot

In un laboratorio della Stazione Spaziale Internazionale gruppi di cellule nervose chiamate mini-cervelli si stanno sviluppando in modi che in precedenza gli scienziati non pensavano fosse possibile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile