Ated
CANTONE
20.09.21 - 09:290

Chi vince tra TikTok e Youtube?

Un’analisi di App Annie rivela che gli utenti ora trascorrono più tempo a guardare video su TikTok che su YouTube.

BELLINZONA - Anche nella tecnologia la sfida USA-Cina si fa sempre più serrata. Persino nel campo della produzione dei video, con un primato a favore di TikTok versus YouTube, che fino a qualche tempo fa avremmo faticato a comprendere. E invece, secondo il nuovo studio proposto da App Annie è la celebre piattaforma cinese

TikTok che sta più sta mettendo in discussione il primato di YouTube. Come rilanciato anche da Tommaso Meo di Wired proprio l’app della cinese ByteDance potrebbe vincere la sfida con la piattaforma ‘rivale’ di casa Google, YouTube appunto.

Secondo l’analisi condotta da App Annie gli utenti ora trascorrono più tempo a guardare video su TikTok che su YouTube e il tempo medio di visualizzazione per utente premia proprio il social network made in China e reso famoso dalle sue brevi clip.

YouTube ha ancora molti più utenti del rivale (2 miliardi) e quindi più tempo di visualizzazione totale, ma nell’ultimo anno TikTok ha raggiunto e mantenuto il primo posto per il tempo medio mensile per utente, anche se questi dati si riferiscono solo al mercato statunitense e britannico. In pratica, i suoi utenti hanno guardato oltre 24 ore di contenuti al mese, rispetto alle 22 ore e 40 minuti trascorsi sulla piattaforma video di Google. Nel Regno Unito la differenza è ancora più netta: TikTok ha superato YouTube a maggio dello scorso anno e secondo quanto riferito gli utenti ora guardano quasi 26 ore di contenuti al mese. Una visione molto più prolungata rispetto a meno di 16 passate su YouTube.

La panoramica è di sicuro parziale, anche perché riporta solo i dati di telefoni Android, ma altri indicatori mostrano che il successo di TikTok per il momento non sta trovando ostacoli (tranne in India, dove la piattaforma è stata bloccata). Va anche osservato che TikTok è stata l’applicazione social più scaricata al mondo nel 2020 e nella prima metà del 2021, la prima, oltre a Facebook a raggiungere il numero “monstre” di tre miliardi di download.

E quindi se la corsa per accaparrarsi l’attenzione delle persone online è partita, non deve stupire il fatto che YouTube abbia recentemente lanciato Shorts, la sezione di video brevi che prende spunto dalle clip di TikTok e su cui la piattaforma di Google investirà milioni di dollari per dare incentivi ai creatori di contenuti più seguiti.

Sempre da Wired osservano che «anche TikTok sta cambiando qualcosa, per dare alla piattaforma quello che un po’ mancava. Ha, infatti, allungato la durata massima dei video a tre minuti e sta già testando lunghezze maggiori. La domanda sorge spontanea: perché snaturarsi se la piattaforma continua a crescere? Per offrire contenuti diversi e più corposi (come i tutorial) e attrarre nuovi sponsor, che pagano e iniettano altri capitali nel social. Il punto di forza di TikTok – che non cambia – è il suo algoritmo che nella sezione For You sceglie in modo fantasioso, ma preciso, cosa farci vedere a tutto schermo, contribuendo clip dopo clip a farci tenere gli occhi incollati all’app. Di fatto TikTok potrebbe non essere la piattaforma più importante nei social (ancora), ma non si può negare che sia la più influente».

CHI È ated – ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico e istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

Per ulteriori informazioni:
ated – ICT Ticino
Email: media@ated.ch
T. +41(0)91 8575880

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
Swiss Virtual Expo vince il premio Möbius
Il Grand Prix Möbius Editoria Mutante è andato a Swiss Virtual Expo di Ated-ICT Ticino
ATED
3 gior
Apre Swiss Virtual Expo
È il più reale degli Expo digitali.
ATED
6 gior
Consegnati stampante e visori digitali per il Mulino di Maroggia
Acquistata la stampante 3D alimentare e consegnati 5 visori di realtà aumentata.
ATED ICT TICINO
1 sett
International Council of Museum (ICOM) e Wikimedia CH chiedono aiuto a livello mondiale / Tutti possono contribuire
Proteggere il patrimonio culturale dell'Afghanistan con le voci di Wikipedia
ated ICT Ticino
1 sett
Il Touring Club Svizzero sostiene Roboticminds
Il primo settembre il TCS ha festeggiato il suo 125° anniversario.
LUGANO
1 sett
Seo e sem: sinergia o alternativa?
Search engine marketing o seo: un dilemma d'investimento per gli imprenditori.
ATED
2 sett
Debuttano gli eventi su Swiss Virtual Expo
Il 30 settembre si è tenuto il primo incontro con ospite Sercam Advisory all’interno della piattaforma.
ATED ICT
2 sett
Intelligenza artificiale e diritto: il caso spagnolo
Il tema dell’intelligenza artificiale sta avendo in tutta Europa sviluppi enormi.
ATED ICT TICINO
2 sett
Canva è fra le startup che valgono di più al mondo
La piattaforma è usata da chi realizza presentazioni, brochure e volantini.
LUGANO
3 sett
La mobilità del futuro: SUPSI e MobLab presentano la nuova veste del Master of Advanced Studies
Il nuovo percorso di studi in Future Mobility & Railway (FMR) prenderà il via nel mese di gennaio 2022.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile