Ated
Cristina Giotto e Davide Proverbio.
ATED-ICT TICINO
01.07.21 - 06:300
Aggiornamento : 10:01

Per i Visionary Day un programma lungo un anno

L'evento a tema innovazione per le imprese torna a settembre con un'edizione ibrida e uno spazio virtuale

LUGANO - Visionary Day ritorna per il terzo anno consecutivo e diventa l’arena eventi di ated virtual network. Un appuntamento virtuale e in presenza rivolto a imprese, professionisti e appassionati di innovazione. Il suo ideale “taglio del nastro” sarà il prossimo settembre, con un dibattito sulle evoluzioni dell’industria 4.0, in collaborazione con SUPSI. Cristina Giotto, Direttore di ated-ICT Ticino e Davide Proverbio ideatore di Visionary Day ci raccontano le novità.

Quali sono le caratteristiche distintive dell’appuntamento?
Sono mesi che lavoriamo a un nuovo concetto di Visionary Day. E visto che abbiamo sviluppato un modello di evento virtuale inedito, ated virtual network, ci è sembrato naturale che Visionary Day ne costituisse l’ossatura sotto il profilo dei contenuti. Abbiamo, quindi, progettato un palinsesto corposo, con più tavole rotonde e workshop, che si apre a settembre 2021 per chiudersi a ottobre 2022.

Su quali temi e argomenti avete focalizzato l’attenzione e deciso di sviluppare il programma?
Daremo a professionisti e imprese le chiavi per usare e capire le soluzioni tecnologiche che oggi realizzano la digital transformation. Ovvero, come fare a ottimizzare, semplificare, accelerare e rendere più agili tutte le attività aziendali per accorciare le distanze tra dipendenti e con partner, clienti e fornitori, oltre che per individuare nuove opportunità e nuovi modelli di business. ​

Si parlerà anche sostenibilità e di ecosistemi digitali?
Oggi diventa fondamentale investire in nuovi modelli organizzativi più snelli ed efficienti a supporto di una crescita aziendale più sostenibile e duratura​. Bisogna introdurre logiche di welfare aziendale a beneficio dei dipendenti della società ed essere più in linea con le richieste delle nuove generazioni.​ E poi ci interessa far comprendere le opportunità che derivano dalla collaborazione virtuosa. Molti attori economici in gran parte indipendenti uniscono le forze per creare un’offerta digitale di maggior valore di un prodotto o servizio di una singola azienda.

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
Apre Swiss Virtual Expo
È il più reale degli Expo digitali.
ATED
4 gior
Consegnati stampante e visori digitali per il Mulino di Maroggia
Acquistata la stampante 3D alimentare e consegnati 5 visori di realtà aumentata.
ATED ICT TICINO
6 gior
International Council of Museum (ICOM) e Wikimedia CH chiedono aiuto a livello mondiale / Tutti possono contribuire
Proteggere il patrimonio culturale dell'Afghanistan con le voci di Wikipedia
ated ICT Ticino
1 sett
Il Touring Club Svizzero sostiene Roboticminds
Il primo settembre il TCS ha festeggiato il suo 125° anniversario.
LUGANO
1 sett
Seo e sem: sinergia o alternativa?
Search engine marketing o seo: un dilemma d'investimento per gli imprenditori.
ATED
1 sett
Debuttano gli eventi su Swiss Virtual Expo
Il 30 settembre si è tenuto il primo incontro con ospite Sercam Advisory all’interno della piattaforma.
ATED ICT
2 sett
Intelligenza artificiale e diritto: il caso spagnolo
Il tema dell’intelligenza artificiale sta avendo in tutta Europa sviluppi enormi.
ATED ICT TICINO
2 sett
Canva è fra le startup che valgono di più al mondo
La piattaforma è usata da chi realizza presentazioni, brochure e volantini.
LUGANO
2 sett
La mobilità del futuro: SUPSI e MobLab presentano la nuova veste del Master of Advanced Studies
Il nuovo percorso di studi in Future Mobility & Railway (FMR) prenderà il via nel mese di gennaio 2022.
LUGANO
3 sett
Si presenta Swiss Virtual Expo
Apre i battenti il più reale degli Expo digitali, finalista al Grand Prix Möbius 2021.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile