ated
ATED
30.11.20 - 08:540

L’uso dei social media da parte delle aziende Fortune 500

Un’analisi puntuale rileva come le aziende più importanti del mondo usano e monitorano i canali social.

Secondo una rielaborazione condotta da Datamedia Hub, negli ultimi 5 anni si registrano alcune variazioni nell’utilizzo dei social media da parte delle aziende che fanno parte dell’ambita classifica Fortune 500. Sono dati interessanti perché, a ben vedere, sono indicatori delle tendenze in atto nell’utilizzo dei canali social in chiave di comunicazione corporate e si riferiscono alle aziende più blasonate e di valore del pianeta.  L’analisi è stata condotta dal Dartmouth Center of Marketing Research dell’Università del Massachusetts e fornisce diversi spunti di riflessione.

I blog aziendali sono in grande spolvero - Nel tentativo di comunicare con la propria base clienti e per cercare di rivolvere i problemi con i consumatori durante la pandemia, l’uso dei blog aziendali rivolti al pubblico è cresciuto notevolmente rispetto al 2019. Nel 2020, più di tre quarti (77%) delle aziende Fortune 500 hanno utilizzato un blog rivolto al pubblico, rispetto al 54% del 2019.

Sebbene l’uso dei blog aziendali sia in aumento, però, sempre meno aziende consentono l’interattività, accettando il dibattito e questa è una tendenza che continua a perdurare da diversi anni. Solo il 15% dei blog Fortune 500 consente, infatti, i commenti, in calo dal 18% rispetto al 2019, e ancor più del 40% dal 2018 e del 51% dal 2017. Peraltro, secondo l’analisi, nel corso degli anni si è osservata una sempre minore interazione e dibattito sui blog che consentono la pubblicazione di commenti e questa scarsa reattività ha spinto le aziende a smettere di utilizzare la funzione. Anche perché mediamente l’80% delle conversazioni avvengono altrove rispetto al sito web dove sono state generate. E questo è un chiaro indicatore della necessità di presidiare i social media in ottica di ascolto e monitoraggio delle conversazioni che riguardano il brand per cui lavoriamo.

LinkedIN è regina dei social aziendali e distanzia gli altri canali - LinkedIn continua a regnare come la piattaforma social più popolare per le aziende Fortune 500, con il 99% delle aziende che la utilizza. D’altra parte, l’utilizzo di Twitter, Facebook, Instagram e YouTube è diminuito nell’ultimo anno. Sebbene 446 (89%) delle aziende Fortune 500 utilizzino Twitter, il suo impiego è sceso dal 96% lo scorso anno. Allo stesso modo, l’utilizzo di Facebook è sceso dal 95% nel 2019 all’85% quest’anno. Dopo diversi anni di aumento dell’utilizzo, la percentuale di aziende Fortune 500 che si affidano a Instagram è scesa al 64%, rispetto al 73% dello scorso anno. L’anno scorso, 9 aziende su 10 del ranking Fortune 500 hanno utilizzato YouTube, ma nel 2020 il suo impiego è sceso a poco meno di 8 su 10 (78%).

La scommessa è TikTok - TikTok ha ancora molta strada da fare prima di vedere l’adozione di cui godono altre piattaforme di social media, poiché solo l’8% delle aziende Fortune 500 attualmente utilizza la piattaforma. L’analisi ipotizza che il numero di aziende Fortune 500 che usano la piattaforma di video brevi aumenterà probabilmente man mano che le aziende punteranno sulla Gen Z e sui Millennials. Ma secondo gli analisti già dal prossimo anno la quota di aziende che utilizza il social più in voga del momento registrerà una forte crescita.

CHI È ated – ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico e istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

Per ulteriori informazioni
ated – ICT Ticino
Email: media@ated.ch
T. +41(0)91 8575880

 

ated
Ingrandisci l'immagine
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
LUGANO
4 ore
La mobilità del futuro: SUPSI e MobLab presentano la nuova veste del Master of Advanced Studies
Il nuovo percorso di studi in Future Mobility & Railway (FMR) prenderà il via nel mese di gennaio 2022.
LUGANO
3 gior
Si presenta Swiss Virtual Expo
Apre i battenti il più reale degli Expo digitali, finalista al Grand Prix Möbius 2021.
CANTONE
1 sett
Chi vince tra TikTok e Youtube?
Un’analisi di App Annie rivela che gli utenti ora trascorrono più tempo a guardare video su TikTok che su YouTube.
CANTONE
1 sett
Un progetto “made in Ticino” per monitorare da remoto i pazienti cardiaci
Si tratta di un'idea dell’Istituto MeDiTech della SUPSI, che intende sviluppare un prodotto unico e innovativo
CANTONE
1 sett
Cornèr Banca sale a bordo di Swiss Virtual Expo
Anche Cornèr Banca partecipa a Swiss Virtual Expo, aderendo a un format di evento che è sulla frontiera dell’innovazione
LUGANO
2 sett
Arrivano i Ray-Ban Stories
Dalla partnership tra Facebook e EssilorLuxottica, nasce la prossima generazione di occhiali intelligenti o smart.
CANTONE
2 sett
Digital twin: cos'è e come funziona
CANTONE
2 sett
EOC diventa il primo ospedale virtuale
Al Swiss Virtual Expo lancerà un ecosistema ospedaliero per valorizzare ancora di più il ruolo centrale del paziente
ated ICT Ticino
3 sett
Dati personali e salute: come tutelarsi
I dati sono il vero “petrolio” dei giorni nostri.
Stati Uniti
3 sett
Arriva il Tesla Bot di Elon Musk
Scende in campo anche Elon Musk nello sviluppo e ricerca di robot umanoidi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile