ATED
25.09.19 - 16:120

Climathon Mendrisio. Agiamo per il clima!

L’evento, aperto a tutti gli interessati, si svolgerà presso il Centro di Pronto Intervento in via Franco Zorzi 1. L’avvio dei lavori è fissato per le 13:30 di venerdì 25 ottobre

Tra il 25 e il 26 ottobre a Mendrisio e in tante altre città in tutto il mondo si svolgerà il Climathon: una maratona di ventiquattro ore durante la quale cittadini, studenti, imprenditori, sviluppatori software, esperti e istituzioni, raggruppati in piccole squadre, lavoreranno assieme per trovare soluzioni innovative al problema del surriscaldamento estivo in città. La squadra che svilupperà l’idea più promettente riceverà supporto formativo per poterla mettere in pratica.

Il cuore dell’evento Climathon consisterà in una maratona di 24 ore, durante il quale squadre di cittadini cercheranno soluzioni innovative per questo problema. «Le esperienze svolte nelle altre città hanno mostrato che la chiara definizione della sfida da affrontare, la collaborazione tra soggetti con competenze disciplinari diverse e il ridotto tempo a disposizione riescono a creare le condizioni per far emergere il potenziale di innovazione, creatività ed imprenditorialità dei partecipanti» indica Francesca Cellina, ricercatrice SUPSI coinvolta nell’organizzazione dell’evento. «Abbiamo creato una nutrita rete di partner, che supportano la Città nell’organizzazione dell’evento», dice ancora Cellina. Durante le 24 ore saranno infatti presenti esperti e coach, che accompagneranno e sosterranno le squadre nello sviluppo, nella concretizzazione e nella comunicazione delle proprie idee, anche attraverso workshop e momenti specifici di formazione. Al termine delle 24 ore, una giuria di esperti selezionerà la proposta più promettente, che sarà premiata con la possibilità di seguire corsi di formazione continua. Le idee emerse potranno infatti essere messe in atto dalle squadre stesse che le avranno sviluppate, magari anche mediante la creazione di nuove imprese start-up, in partenariato con la città oppure con soggetti esterni.

«Per il successo dell’evento è cruciale avere un buon numero di partecipanti, genuinamente interessati alla nostra sfida», dice Gabriele Martinenghi, collaboratore del Dicastero Ambiente di Mendrisio. La partecipazione al Climathon è gratuita e aperta a tutti, tuttavia è necessario iscriversi tramite il sito ufficiale dell’evento. Conviene affrettarsi, perché i posti a disposizione sono solo cinquanta. «Cena, pranzo, spuntini di mezzanotte, sessioni yoga per scaricare la tensione, passeggiate energetiche per le vie del borgo… abbiamo pensato a tutto! I partecipanti dovranno solo portare materassino e sacco a pelo, se vorranno schiacciare un pisolino per qualche ora, computer portatili per sviluppare le loro proposte e soprattutto… il loro entusiasmo!» conclude Martinenghi.

L’evento, aperto a tutti gli interessati, si svolgerà presso il Centro di Pronto Intervento (CPI), sito in via Franco Zorzi 1. L’avvio dei lavori è fissato per le 13:30 di venerdì 25 ottobre (ma la registrazione dei partecipanti partirà dalle 13:00) e alle 13:00 di sabato 26 ottobre si svolgerà la cerimonia di premiazione, seguita da un pranzo offerto ai partecipanti. È necessaria l’iscrizione, tramite il sito web climathon.climate-kic.org/it/mendrisio, che riporta tutte le informazioni utili.

Per informazioni
Francesca Cellina – SUPSI-DACD-ISAAC tel. 058 666 6261 francesca.cellina@supsi.ch

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
3 gior
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
4 gior
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
1 sett
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
LUGANO
1 sett
#STEM, #Crowfunding, #FakeNews, #Networking
Giovedì 28 novembre all'Hotel Lugano Dante Center, Maria Francesca Corrado, Alex Orlowsky e Paolo Gasperi
LUGANO
1 sett
USI Hackathon 2019
Dal 15 al 17 novembre si terrà il primo USI Hackathon all'Università della Svizzera italiana a Lugano
ICT TICINO
1 sett
Tranquillo Cloud, di nome e di fatto
Anche i dati sono in cerca di adeguata protezione
LUGANO
1 sett
Minecraft4Switzerland debutta a Lugano all’Hackathon dell’USI
Si tiene presso il Campus universitario dal 15 al 17 novembre il primo Hackathon promosso da Code Lounge in collaborazione con ated4kids e la Città di Lugano per il tramite di Lugano Living Lab
ATED
2 sett
Progetto «Estage»: al via la quarta edizione
Forte dell’ottimo e crescente riscontro ottenuto nelle prima tre edizioni, la piattaforma sarà attiva per il quarto anno di fila
ATED
2 sett
A Lugano è Robotmania
La passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile