Il gruppo elettrogeno, uno degli elementi essenziale per garantire la continuità.
MORBIO INFERIORE
23.08.19 - 10:340

Swisscolocation: un’oasi di energia durante il blackout

Continuità di business garantita ai clienti del datacenter di Morbio durante le due notti di sospensione della corrente

MORBIO INFERIORE - Le sospensioni programmate della fornitura di energia elettrica, recentemente attuate dall'AGE di Chiasso lungo il comprensorio del basso Mendrisiotto nelle notti tra il 9 e 11 agosto per circa 10 ore, hanno messo in evidenza la necessità di affidare la continuità operativa in ambito IT a ditte specializzate: il datacenter di Morbio di Swisscolocation ha concretamente dimostrato un elevato standard di resilienza ed autonomia della propria infrastruttura, a confronto con fattori esterni di rischio non banali.

In queste due notti infatti, mentre i comuni di Chiasso, Balerna, Morbio Inferiore e Vacallo rimanevano per ore nel buio totale, Swisscolocation è rimasta una riserva di energia per i propri clienti, al sicuro da indesiderate perdite o compromissione dei dati aziendali. 

In particolare è stata messa sotto esame tutta la catena della continuità elettrica: un gruppo elettrogeno di proprietà ed i sistemi UPS, acronimo che sta per Uninterruptible Power Supply, preposti per garantire continuità di funzionamento in caso di mancanza di tensione di rete, hanno sostenuto l’intero carico elettrico del datacenter con stabilità assoluta senza creare il minimo impatto all’ambiente produttivo dei server.

Mentre tutto il comprensorio ha dovuto forzatamente arrestarsi per diverse ore consecutive, i server in Swisscolocation hanno continuato a lavorare, garantendo ai propri clienti sonni tranquilli.

L’intervento manutentivo sulla linea elettrica ad opera dell’AGE è stata una prova superata con successo che si aggiunge alle altre dimostrazioni di resilienza ed affidabilità di Swisscolocation degli ultimi anni, dovute a blackout, più o meno lunghi, che purtroppo accadono. A titolo esemplificativo un anno fa, 24 luglio 2018, gran parte del Sottoceneri è stato senza elettricità per quasi un’ora a causa di un guasto alla sottostazione di Magadino. Questo evento, a differenza di quello recente, aveva l’aggravante dell’imprevisto, e come diceva il filosofo francese Auguste Comte “l’imprevisto non è l’impossibile, è una carta che è sempre presente nel gioco”. 

Le aziende dovrebbero pertanto essere consce dell’aleatorietà dei fattori esterni, ed adottare adeguate misure preventive: specialmente le realtà imprenditoriali “IT-critical”, per le quali anche una mezz’ora senza corrente può rappresentare perdita di fatturato e perdita di credibilità.

La sospensione della corrente di due settimane fa non ha costretto Swisscolocation a dover adottare misure particolari di allerta rispetto ai controlli e alle azioni programmate abitualmente intrapresi.

La garanzia della business continuity IT non è un aspetto che può esser improvvisato: i sistemi vitali del datacenter Swisscolocation sono regolarmente sottoposti ad un accurato e puntuale servizio di manutenzione preventiva, in aggiunta a test di funzionalità che vengono condotti con costanza nel corso dell'anno simulando situazioni critiche. 

Le aziende che hanno l’infrasfrastruttura informatica in casa spesso non possono permettersi di effettuare durante l’anno test di affidabilità, rinnovare le proprie procedure di sicurezza, disporre di team di intervento 24/7. 

Questo è il caso di moltissime realtà aziendali, che di fatto ha creato lo spazio a Swisscolocation per fare business: garantire a costi competitivi continuità di servizio e sicurezza dei dati a clienti che preferiscono allocare le proprie energie ad altre questioni aziendale e delegano a dei professionisti questi aspetti. 

Swisscolocation, in Viale Serfontana 7 a Morbio Inferiore, è sempre a disposizione per mostrare l'affidabilità dell'infrastruttura ed illustrare le modalità operative con cui è stato brillantemente superato anche quest’ultimo test. 

Guarda le 2 immagini
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
Da Apple un nuovo aggiornamento IOS contro il Covid-19
ICT ATED TICINO
4 gior
Google Maps ha compiuto 15 anni
Oltre 1 miliardo di persone gli utilizzatori mensili delle mappe di Google (preCovid), nate a inizio 2005
ATED
6 gior
L’obbligo di comunicazione delle violazioni di sicurezza: da FINMA alla futura Legge federale sulla protezione dei dati
Contributo dell’avv. Gianni Cattaneo, Studio legale CBM (www.cbm-lex.ch)
FOTO
ICT ATED TICINO
1 sett
#Coronavirus: terreno fertile per le mail di phishing
Quali sono gli attacchi più diffusi, come riconoscerli e arginarli?
ATED
1 sett
Introduzione allo sviluppo di videogiochi con Construct 3
Vuoi costruirti da solo un tuo videogame? Trovi nella guida di Michel Palucci le fasi per realizzarlo in autonomia
CANTONE
1 sett
Il #coronavirus spopola sui social
Un'analisi di intarget ha fotografato da dicembre a fine aprile come sui social svizzeri si è parlato della pandemia.
ICT ATED TICINO
2 sett
La tecnologia al servizio del post pandemia
Con DOS Group soluzioni di business complete e affidabili per rinnovare strumenti e processi aziendali
ATED ICT TICINO
2 sett
RSI tra tecnologia e informazione
Maurizio Canetta ci spiega come la pandemia abbia ridefinito il ruolo dei media e della comunicazione di qualità
ATED
2 sett
Il lockdown triplica i nuovi consumatori online in Italia
Sono 2 milioni i nuovi consumatori online in Italia e l’ecommerce è il settore che crescerà di più a livello mondiale
ATED ICT TICINO
3 sett
La notte del racconto (anche) in veste digitale
Podcast per l’ascolto di audiostorie sul sito www.solidarietadigitaleated.ch e al via un concorso per bambini e ragazzi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile