ATED
15.07.19 - 13:150

Proteggere anziché pagare

Di: Luca Sirsi, Consulente PMI presso Swisscom

Quali misure di protezione tecniche dobbiamo adottare per proteggere la nostra impresa da attacchi provenienti dalla rete?

Quando la sera usciamo dall'ufficio, chiudiamo ovviamente le porte a chiave. Chiudiamo poi gli oggetti di particolare valore in una cassetta di sicurezza e installiamo un impianto di allarme che ci informi non appena persone non autorizzate riescono ad entrare. Dobbiamo imparare a mettere in pratica questo ovvio concetto di protezione fisica anche nel modo digitale.

Le misure di protezione tecnica aiutano l'impresa a proteggersi in maniera preventiva dagli attacchi che vengono dalla rete. Al giorno d'oggi un semplice firewall non basta più, in quanto non protegge dalle nuove tipologie di attacchi, virus o trojan. È necessaria una protezione globale, una soluzione di sicurezza professionale come Managed Security di Swisscom, che analizza l'intero traffico dati nella rete alla ricerca di software nocivo, è costantemente aggiornata e riceve una manutenzione regolare.

Protezione professionale
Per le piccole e medie imprese, impiegare un proprio specialista in security spesso non è un'ipotesi realistica. Da un lato, infatti, questi specialisti sono molto richiesti e di conseguenza molto difficili da reperire, dall'altro sono anche relativamente costosi. Alle PMI suggeriamo quindi di affiancarsi a un partner professionale che disponga dei prodotti e apporti il know-how necessario a garantire la protezione tecnica. Chi acquista un Managed Service come quello Swisscom non deve più occuparsi delle questioni relative alla sicurezza e può quindi concentrarsi a pieno sulle proprie attività e sui clienti.
Il tutto a un prezzo forfettario mensile fisso. Ad esempio, Swisscom si occupa subito anche del backup dei dati. Sotto questo aspetto, spicca la tendenza a utilizzare soluzioni basate sul cloud. In questo modo si garantisce che le copie di sicurezza siano costantemente aggiornate e, nei casi più gravi, i dati siano nuovamente a disposizione in maniera completa e rapida senza spese.

Quando si tratta di IT-Security, non dimenticate mai: può riguardare chiunque e non esiste una sicurezza al 100%. Per questo motivo, oltre che munirsi di una protezione tecnica, è ancora più importante formare regolarmente i collaboratori sui temi relativi alla sicurezza.

Affidate agli esperti gli incarichi di IT-Security 
I fornitori ICT come Swisscom aiutano le aziende di tutte le dimensioni a prendere le misure giuste per proteggersi dagli attacchi informatici.

Non esitate a contattarmi per un appuntamento di consulenza non vincolante.

Luca Sirsi

Consulente PMI presso Swisscom
luca.sirsi@swisscom.com 

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
FOTO
LUGANO
2 gior
Il Ticino “sorride” e tifa per il team Smilebots
Lo scorso fine settimana si sono tenute a Trevano le sfide regionali del torneo di robotica della FIRST LEGO League
LUGANO
4 gior
ated per il 2020 rafforza la squadra e si tinge di rosa
Cristina Giotto assume la carica di Direttrice, Anastasia Gautschi mantiene il ruolo di Relationship e Event Manager Assistant. Iniziano Benedetta Soldati e Simona Miele
SVIZZERA
1 sett
Wikimedia.ch: come si tutela e promuove il sapere svizzero
Wikimedia CH è un'organizzazione non-profit ufficialmente riconosciuta e rappresenta il Capitolo ufficiale svizzero della Wikimedia Foundation.
ICT TICINO
2 sett
La sfida dei Big Data
Un seminario promosso da ated – ICT Ticino, in collaborazione con AIEA e ISACA CH, si terrà a Lugano il 22 gennaio 2020
SECURITYLAB
2 sett
Moodle: in arrivo due nuovi eventi formativi
Dopo il successo del corso di novembre, Security Lab organizza altri due eventi dedicati alla piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
CANTONE
3 sett
Come si svelano le Fake News? La risposta di Alex Orlowski
Grande esperto dei meccanismi che guidano la diffusione di bufale o notizie false sui principali social. Lo abbiamo incontrato e intervistato per carpire qualche segreto e trucco da seguire
ated ICT Ticino
1 mese
Global Game Jam: Ticino presente!
Il più grande evento al mondo dedicato allo sviluppo dei videogiochi si svolge dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020 in contemporanea in oltre 100 nazioni, fra cui in Svizzera a Lugano (Manno)
ICT TICINO
1 mese
L'Internet of Things nella vita di tutti i giorni
Si stima che entro il 2025 ci saranno 75 miliardi di dispositivi connessi. Come cambierà la nostra vita conl’IoT?
CANTONE
1 mese
5 Vantaggi grazie all’Outsourcing della Produzione Elettronica in Ticino
Vediamo insieme i vantaggi per I quali il Ticino è il luogo ideale nel quale esternalizzare la propria produzione elettronica
ATED
1 mese
L’incredibile fascino del videogame
L’innovazione pervade e trasforma anche la dimensione del gioco. Grazie alle evoluzioni tecnologiche in ambito videogiochi ora si possono acquisire competenze professionali
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile