ICT TICINO
09.05.19 - 16:050

Come applicare la Business Intelligence e l'Intelligenza Artificiale nelle aziende

Le azienda sanno veramente di cosa si tratta? Cosa succede oggi nelle aziende, soprattutto nelle PMI?

 

Business Intelligence, Intelligenza Artificiale, Big Data, Machine learning … termini anglosassoni in gran voga nel mondo del Business e usati a dismisura.

Ma le azienda sanno veramente di cosa si tratta? Cosa succede oggi nelle aziende, soprattutto nelle PMI?

Ci sono tanti dati eterogenei che provengono da fonti diverse e in diversi formati: gestionali, Crm, dati finanziari, Forecast e quota, dati provenienti dai Partner/Distributori, dati dai macchinari di produzione e sistemi MES, file Excel, oltre a social e big data, tutti difficilmente utilizzabili congiuntamente per analisi di business.

Da 25 anni mi occupo di questa materia … Quando visito i clienti e alla mia proposta “Sicuramente avete bisogno di un sistema di Business Intelligence” mi ritrovo sempre la solita risposta: “ma abbiamo i report! Abbiamo i file di Excel per gestire i nostri dati!”

Quale è il giusto approccio?

Sicuramente analizzare l’azienda e i suoi dati, raccoglierli, classificarli, organizzarli e semplificarli. Creare un “database aziendale” con dati validati e certi che in gergo viene chiamato “Data Warehouse”

Cos’è un “Data warehouse”?

E’ un “repository” centralizzato di informazioni che possono essere analizzate per prendere decisioni precise e dettagliate sul Business aziendale. I dati affluiscono nel Data Warehouse da sistemi transazionali, database relazionali e altre fonti, normalmente a cadenza regolare.

Imprenditori, Manager, CFO e responsabili decisionali accedono ai dati tramite strumenti di Business Intelligence (BI), e altre applicazioni di analisi.

Grazie a database validati e a strumenti come PARD®, le aziende posso sfruttare il potenziale della Business Intelligence trasformando i dati aziendali in analisi e informazioni fruibili in diverse modalità e formati:

  • Report,
  • analisi KPI,
  • grafici e dashboard,
  • mappe con funzioni di Geomarketing e molto altro

E questo è solamente il punto di partenza… i nuovi strumenti di Data Science ci permetteranno di eseguire “analisi predittive” e gestire i Big Data.

Siamo già entrati a pieno ritmo nel mondo dell’Intelligenza Artificiale!

Approccio all’Intelligenza Artificiale nelle aziende

Le tecniche di Intelligenza Artificiale che studiamo e applichiamo permettono di aggiungere alla rappresentazione delle informazioni la loro interpretazione, sollevando il fruitore dei dati, qualunque sia il suo livello, dallo sforzo di applicare tecniche di analisi onerose, focalizzandosi nel ricavare valore dall’interpretazione del dato.

La resilienza del machine learning a grandi moli di dati, anche rumorosi e qualitativi, unita alla plasticità tipica delle reti neurali, consentono di applicare queste tecniche a una moltitudine di contesti.

In particolare, negli ultimi mesi la nostra ricerca si è diretta verso il mondo Business e IIoT (Industrial Internet of Things). Gli algoritmi di intelligenza artificiale vengono usati per:

  • Previsione delle vendite future sulla base di modelli e tendenze storiche e anche di fattori di influenza esterna.
  • Lead scoring: Assegnare un punteggio agli elementi del funnel porta a focalizzare le energie di vendita
  • Clustering dei clienti e dei potenziali clienti: segmentare i clienti in base al loro comportamento
  • Nel mondo IIOT il machine learning apre enormi possibilità in:
  • Computer vision, con applicazione al controllo di qualità
  • Riconoscimento di pattern, che permette, ad esempio, di approcciare la manutenzione in modo predittivo o di gestire in modo integrato la programmazione della produzione.

Intelligenza Artificiale: molti ne parlano … noi abbiamo già implementato progetti sui nostri clienti…

… Are you ready for the new era?

Pierluigi Anzani – Anzani Group
Matteo Gugliotta – Anzani Group

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report