ATED
13.02.19 - 10:480

Tesyr presenta vtenext il futuro della gestione delle aziende in Ticino

Martedì 19 febbraio presso l’Hotel Lugano Dante verrà presentata vtenext, la piattaforma CRM in grado di portare i processi di un’azienda dentro un software

 

La gestione delle aziende al giorno d’oggi è sempre più critica. I tempi sono stretti, i margini bassi e l’efficienza dell’azienda internamente e verso il cliente deve essere veloce, precisa e impeccabile per poter far fronte alla concorrenza sempre in agguato e anche da oltre confine.

Tesyr con l’evento di martedì 19 febbraio presenta vtenext, una piattaforma CRM che è volta ad aiutare le aziende in questo arduo compito.

Cos’è una piattaforma CRM?
Prima di tutto dobbiamo chiederci cos’è un CRM. Il CRM (Customer Relationship Management) è un software specializzato nello sviluppare e gestire le relazioni con i clienti tramite la storicizzazione di mail, telefonate, newsletter e iscrizioni dal proprio sito. Il CRM vi permettere di avere a colpo d’occhio tutta le informazioni del rapporto con i clienti, anche le informazioni che non sono di vostra diretta conoscenza ma dei vostri collaboratori.

Ma come lo fa?
Utilizzando il CRM come strumento di lavoro, mail, visite, appuntamenti, chiamate, documenti e tutte le informazioni che riguardano i clienti, vengono archiviate all’interno del CRM e condivise nella realtà aziendale ai collaboratori che sono addetti alla gestione o visualizzazione dei dati.

Questo, in ottica della collaborazione, permette al CRM di aiutare le persone che lavorano all’interno dell’azienda, tenendole sempre informate sullo stato dei lavori, trattative e progetti e rendendo tutto disponibile e a portata di click.

Cosa differenzia un CRM da una Piattaforma CRM?
vtenext utilizza la definizione “piattaforma CRM” per indicare un CRM più evoluto, possiamo chiamarlo CRM 2.0.

Oltre a fare quello che fa un classico CRM, vtenext permette, grazie agli strumenti che lo compongono, di riportare i propri processi aziendali semplicemente ridisegnandoli, oppure può essere collegato a macchine tramite IoT per poter gestire gli eventi di supporto e non solo, oppure di creare, in modo veloce intuitivo, nuove parti del CRM (moduli) per gestire una specifica esigenza che fino a quel momento risiedeva su qualche file Excel nei propri server.

In poche parole, si trasforma un CRM da passivo (in grado solamente di ricevere informazioni da parte degli utenti) ad un CRM attivo, che a seguito di un’azione può coinvolgere una o più persone, anche di reparti diversi, chiedendo agli stessi di inserire dati per completare una data attività.

L'appuntamento è martedì 19 febbraio dalle 14.00 alle 19.00 all'Hotel Dante in Piazza Cioccaro a Lugano. Tutte le informazioni sull'evento e le modalità di iscrizione le trovate qui, sul sito di ated – ICT Ticino. L’evento è organizzato da ated - ICT Ticino e Tesyr SAGL e la partecipazione è gratuita.

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report