CADEMPINO
06.09.18 - 16:090

Al nastro di partenza per la sfida finale 16 Robot ticinesi

La gara finale, sabato 8 settembre 2018 presso il Centro Eventi Cadempino

 

CADEMPINO - Ultima sfida per le squadre di Robot Street Challenge che da gennaio stanno costruendo e programmando il proprio robot e che si sfideranno sul percorso progettato e costruito dai nostri 100% mentor il prossimo sabato.

Il progetto è stato seguito dalle “nostre” telecamere e grazie alla collaborazione con Suisse Vague SA abbiamo creato il primo reality tecnologico. Tutti i video sono visibili dal nostro canale YOUTUBE

Un progetto speciale che unisce innovazione, tecnologia di ultima generazione e che offre di fatto alle famiglie, alle scuole e alle aziende un’opportunità per condividere un progetto imparando e divertendosi.

Per questa seconda edizione abbiamo voluto fortemente integrare nella pianificazione un “progetto di comunicazione”. Le squadre sono state invitate ad utilizzare il web, i social media per raccontare la loro avventura e per cercare consensi attraverso il pubblico social.

Attraverso i nostri “progetti speciali” cerchiamo, infatti, di evidenziare il ruolo sempre più importante delle competenze professionali; le cosiddette “soft skills” per cercare di preparare i giovani a comprendere la loro importanza.

Per potersi inserire nel mondo del lavoro e soprattutto per poterci restare sono molto importanti le cosiddette “Skills relazionali”, ovvero quelle attitudini che permettono di abbracciare i bisogni degli altri e di cooperare con loro.

La comunicazione al pari di altri elementi è importante, ma sembra che nei giovani la sua crucialità non sia molto chiara, o quanto meno è quello che abbiamo toccato con mano con il nostro progetto.

I ragazzi sono pronti a “smanettare”, ma fanno fatica a raccontare e dare visibilità alle loro idee, anche se il progetto su cui lavorano è molto stimolante. In pratica, sembrano non rendersi conto che un domani (prossimo) dovranno presentarsi a un potenziale datore di lavoro e/o dovranno “vendere loro stessi” e lo dovranno fare bene e in modo efficace per poter convincere gli interlocutori ad essere scelti.

A questo proposito, proprio per aiutare ragazzi e adulti abbiamo a creato due appuntamenti speciali:

Un ringraziamento speciale va ai nostri sponsor: FAULHABER (SPONSOR PRINCIPALE), Cardiocentro Ticino e SUNTIS SA , Sivis Group SA , Aziende Industriali di Lugano (AIL) SA, Banca dello Stato del Cantone Ticino, BePooler SA, RUAG, Ex Machina Sagl,

Trovate tutte le informazioni sul progetto nel sito www.robotstreetchallenge.ch oppure attraverso la pagina FB.

Per il team Robot Street Challenge

Cristina Giotto

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report