Amico Animale
16.10.19 - 18:410

Mastino extralarge trasportato a braccia giù dalla montagna

Floyd, 86 kg, era stanco dopo una lunga passeggiata: è dovuto intervenire lo sceriffo

Una lunghissima passeggiata s’è trasformata in un’emergenza per un cane dalla taglia extralarge e per il suo padrone. L’uomo s’era avventurato in una bella camminata nei boschi del Grandeur Park dello Utah insieme al suo mastino di tre anni, Floyd, un bestione da ben 86 chilogrammi che però, una volta terminato il viaggio di andata, non ne ha voluto sapere di riprendere la via di casa.

L’animale era troppo stanco, ma anche troppo grosso per essere spostato dal suo padrone. Alcuni appassionati di trekking hanno incontrato la coppia e, ravvisate le loro difficoltà, hanno chiamato lo sceriffo della contea di Salt Lake per chiedere aiuto. Il team di ricerca e aiuto della contea ha individuato la coppia, dopodiché ha issato Floyd su una grossa barella per portarlo giù dalla montagna.

Il cane non ha opposto resistenza, ma non s’è neanche impegnato troppo ad aiutare i suoi soccorritori. E ora l’enorme mastino potrà concorrere per il titolo di cane più pigro del mondo.    

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile