Amico Animale
24.06.19 - 12:470

Ecco il caldo, come nutrire Fido

Con l’alzarsi delle temperatura cambiano i bisogni del cane

È arrivato il caldo ed è il momento di badare con attenzione a cosa diamo da mangiare al nostro amico a quattro zampe. Con l’alzarsi delle temperature, infatti, cambiano i bisogni di Fido: col caldo, ad esempio, gli animali si muovono di meno, diventano più pigri, quindi sarà bene ridurre l’apporto proteico per evitare che ingrassino.

Inoltre è consigliabile ridurre le porzioni, aumentando il numero di pasti giornalieri di Fido: in questo modo, il suo bisogno nutrizionale verrà soddisfatto costantemente senza che lo stomaco si affatichi troppo. Quattro o cinque pasti giornalieri leggeri insomma sono meglio di due consistenti. 

È poi una buona idea inserire frutta e verdura nella loro alimentazione, in modo da aiutarli anche a restare più idratati: in questo caso, però, è bene consultare il veterinario per conoscere quali sono gli alimenti “verdi” più indicati per il proprio cane. Infine è fondamentale assicurare costantemente acqua fresca al proprio amico a quattro zampe: l’acqua dovrà essere a temperatura ambiente e andrà cambiata con frequenza nella ciotola. 

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile