Amico Animale
03.07.18 - 18:260

Cucciolo salva padrona dall’attacco di un serpente

Un Golden Retriever di 6 mesi ha difeso la donna, beccandosi un morso sul muso

 

Alla lista mondiale dei cani-eroi si aggiunge ora anche Todd, che può vantare un piccolo record in materia: ha soltanto 6 mesi. Questo dolce cucciolo di Golden Retriever s’è reso però protagonista di un gesto davvero di grande coraggio, che ha salvato la vita - o quantomeno ha evitato un enorme spavento e un dolore lancinante - alla sua padrona.

Il cagnolino, infatti, ha protetto la donna dall’attacco di un serpente a sonagli, beccandosi un morso sul muso. Todd e la sua padrona stavano passeggiando ai confini del deserto nei pressi di Anthem, località dell’Arizona, negli Stati Uniti, quando un serpente a sonagli, sbucato da dietro una pietra, ha tentato di attaccare la donna. Immediata la reazione del cagnolino, che si è frapposto tra la gamba della sua padrona e il serpente, beccandosi un morso sul muso.

Il cagnolino ha iniziato a guaire per il dolore, la padrona l’ha preso e l’ha immediatamente portato in un ospedale veterinario: dopo 12 ore di trattamento anti-veleno, Todd è stato dimesso. La donna ha annunciato su Facebook che il cane sta benone, pur avendo ancora il muso molto gonfio. Il muso di un cane-eroe.     

 

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report