LA STORIA
25.04.18 - 14:000

Cane resiste sotto la neve per 26 giorni

Colpito da una valanga, l’animale ha resistito fino a quando il padrone non l’ha ritrovato

 

Dall’Italia arriva una storia incredibile di sopravvivenza con protagonista un cane. Parliamo di un pastore australiano vittima di una valanga, che ha resistito per 26 giorni sotto la neve prima di essere salvato. Lo scorso 13 marzo cane stava passeggiando con il padrone e un suo amico su una montagna sopra il paese di Albosaggia, vicino Sondrio.

All’improvviso una slavina ha travolto i tre: i due uomini sono riusciti a salvarsi aggrappandosi al ramo di un albero, mentre il pastore australiano è stato travolto e portato via, sparendo sotto la neve. Dal momento dell’incidente, il padrone è tornato tutti i giorni sul luogo della sparizione, nel tentativo di trovare il suo cane.

Al 26esimo giorno di ricerche, la sorpresa: ad un certo punto l’uomo sente il cane abbaiare, inizia a scavare e lo ritrova dimagrito e stanco, ma vivo. Portato a casa dopo i controlli di rito, il cane ora sta bene.  

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report