LA NOTIZIA
09.04.18 - 17:570

Il cane "legge" la felicità del padrone

Fido è in grado di riconoscere il sorriso come un segnale di contentezza da parte dell’uomo

 

Il cane è in grado di riconoscere le emozioni provate dal proprio padrone “leggendole” sul suo viso. È questo il risultato di una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università nazionale autonoma del Messico dopo aver condotto una serie di esperimenti per analizzare cosa accade nel cervello di Fido quando osserva il volto di un essere umano.

In particolare, nel cervello canino si attiva un’area che riconosce appunto il sorriso umano: il dato è stato provato attraverso un’esperimento basato sull’utilizzo della risonanza magnetica funzionale, apparecchio che permette di vedere quali aree del cervello si attivano in seguito ad una determinata azione. Gli studiosi hanno sottoposto ad un gruppo di cani inseriti nella macchina della risonanza magnetica delle foto di uomini, alcuni sorridenti, altri impassibili.

È stata così scoperta una chiara impronta neurale, collegata alle immagini in cui gli uomini sorridevano. Si tratta di un’emozione positiva che, secondo gli studiosi, è data dal fatto che il sorriso dell’uomo viene percepito come una vera e propria ricompensa da parte dell’animale. 

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report