LA RAZZA
16.03.18 - 16:000

Il Rottweiler

Docile in famiglia, tremendo con chi la minaccia: è il guardiano perfetto

 

Il Rottweiler è il cane guardiano per eccellenza. Si tratta di un animale dalla forza straordinaria, dal grande coraggio, attaccato al padrone e anche molto intelligente: un mix perfetto delle doti che dovrebbe avere un animale da guardia. Doti che sono state sviluppate nel corso dei secoli nella Germania del Sud, regione dalla quale la razza deriva: Rottweil è una cittadina tedesca nella quale si ritiene abbia avuto origine il Rottweiler.

Questo cane era utilizzato per trainare i pesanti carretti dei macellai, ma anche per sorvegliare il bestiame lungo la transumanza, proteggendo gregge e pastore dagli attacchi dei briganti. A fine ‘800, con la Rivoluzione Industriale, il Rottweiler rischiò di sparire, ma alcuni allevatori salvarono la razza trasformandolo in cane da difesa e da guardia. Un compito perfetto per il Rottweiler, un cane muscoloso ma anche armonioso nei movimenti, molto ubbidiente, dotato di grande memoria - non dimentica mai ciò che gli viene insegnato - e capacità di osservazione: nulla sfugge al suo sguardo.

Solitamente è un cane molto tranquillo, che ama stare insieme al suo padrone e alla famiglia: è molto docile con i bambini, dai quali si lascia maltrattare senza mostrare alcuna reazione. Se percepisce un pericolo per il padrone o la famiglia, però, il Rottweiler diventa terribile, anche perché dotato di una morsa micidiale.  

ULTIME NOTIZIE Amico Animale
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report