+ 11
KIA OPTIMA GT
26.04.17 - 06:000

La KIA che non ti aspetti

Una famigliare sportiva che supera i 230 km/h? Ora ce l’ha anche KIA. Aprendo le porte ad una strada emozionale che il marchio sembra voler percorrere sempre con maggiore convinzione.

Anche KIA ha la sua giardinetta sportiva. In commercio dal 2016, la nuova Optima senza fare troppa pubblicità si è arricchita della versione GT, equipaggiata con un 2 liti turbo-benzina da 245 cavalli e disponibile sia con la più classica carrozzeria a quattro porte che con la più interessante famigliare, che per appunto andrà per la maggiore sui nostri mercati. Un prodotto nuovo e sicuramente interessante per il marchio coreano, da anni in continua ascesa, che le permette di avere così a listino un prodotto nuovo e sicuramente interessante - specialmente in attesa della Stinger.

Il colpo d’occhio è sicuramente riuscito, specie nella parte posteriore in cui la forma dei fanali, il vistoso diffusore e il doppio terminale di scarico strizza l’occhio alla tanto desiderata RS6. Di personalità a livello estetico ce n’è. Ma la vera sorpresa è l’abitacolo: la parte centrale rivolta verso il conducente, l’ottima posizione di guida e i sedili contenitivi richiamano l’eccellente impostazione che oggigiorno si trova quasi solo a bordo di una BMW, mentre gli accenti sportivi tra cui il volante dalla corona appiattita, i sedili sportivi e la pedaliera in alluminio sono ben inseriti nel contesto di una vettura famigliare dal piglio dinamico e ben rifinita. I passeggeri posteriori godono di uno spazio veramente sovrabbondante, tanto da stare comodi pure in tre grazie al pavimento posteriore piatto data l’assenza del tunnel di trasmissione. Oltretutto anche i dettagli del vano posteriore sono ampiamente curati: vi sono le bocchette d’aerazione, le protezioni sulle guide dei sedili, il riscaldamento per i sedili posteriori, un ampio poggiabraccia e pure la tendina sul finestrino. Quanto al bagagliaio, la cui capienza varia da 552 a 1'686 litri, va detto che è ampio, pratico e ben organizzato grazie ai binari per il fissaggio del carico, lo sgancio dei sedili e via discorrendo.

Come famigliare la Optima è sicuramente promossa, anche perché nonostante gli accenti sportivi conserva un buon comfort nei lunghi tragitti. E quanto all’animo da GT? Il motore è sicuramente energico e spinge forte fino alla zona rossa del contagiri, con un cambio sufficientemente veloce nel salire di rapporto ma non altrettanto reattivo in scalata. Nei percorsi guidati risulta un ottimo compromesso tra stabilità nei tratti veloci e agilità in quelli più lenti. La guidi con la punta delle dita, anche grazie ad uno sterzo diretto ma non troppo veloce, sempre in sicurezza e con un rapporto in più, così da prevenire eventuali perdite di motricità dovute al fatto che non è provvista di un differenziale autobloccante o di un vettorizzatore di coppia. Degno di lode l’impianto frenante che oltre a spazi d’arresto brevi piace per il bel mordente.

KIA ha insomma dato vita ad un famigliare attraente, veloce (tocca i 232 km/h di velocità massima), comunque comoda e parca nei consumi (restano sempre sotto i 9 l/100 km effettivi), pratica come giusto che sia e dinamica quanto basta per la sigla GT – oltretutto sempre ad un prezzo assolutamente imbattibile che per l’appunto parte da 45'950 CHF. Gli unici accessori disponibili? Il tetto apribile panoramico e la vernice metallizzata. Anche perché, con al dotazione ricchissima che si ritrova, non le serve davvero altro. C’è infatti un sistema di navigazione costantemente connesso per monitorare il traffico e la meteo in tempo reale, il sistema di integrazione dello smartphone Androd Auto  e un’infinità di dispositivi di sicurezza. Tra questi anche la visione dall’altro a 360° della vettura, utilissimo nelle fasi di manovra dato che il particolare taglio del finestrino e del montante posteriore non agevola particolarmente la visibilità. Senza dimenticare quello che da sempre è un punto di forza del marchio: le condizioni di garanzia. La quale copre la vettura per 7 anni di vita o 150'000 km, offre 7 anni di assistenza gratuita e 7 anni di aggiornamenti delle mappe di navigazione. Il rapporto prezzi/contenuti, insomma, è davvero imbattibile!

 

SCHEDA TECNICA

Modello, versione Kia Optima Sportswagon 2.0 T-GDi GT
Motore 4 cilindri in linea, benzina, turbo, 2 litri, 245 cv, 353 Nm
Trasmissione Cambio automatico a 6 rapporti, trazione anteriore
Massa a vuoto 1'795 kg
Accelerazione 0-100 km/h 7,6 secondi
Velocità massima 232 km/h
Consumo medio 8,2 l/100 km
Prezzo 45'950 CHF

 

Guarda tutte le 17 immagini
TOP NEWS Motori
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report